AUTORI LIBRI   STORICI - SAGGI - POLITICA


ACHILLE RASTELLI.

(Qui ha contribuito a LA STORIA DI GORLA )

Nato a Besana Brianza (Milano) il 14 febbraio 1944; laureato in giurisprudenza. Vive a Milano. Collabora da anni con la RIVISTA MARITTIMA, per la quale ha scritto numerosi articoli, e con l'Ufficio Storico della Marina, con studi sul BOLLETTINO D'ARCHIVIO e con un contributo di testo e d'immagini all'ultima edizione del libro NAVI MERCANTILI PERDUTE.  Ha collaborato con articoli di storia navale alle riviste STORIA ILLUSTRATA, RID, ARIA ALLA RAPIDA, WARSHIP INTERNATIONAL e il COLTELLO DI DELFO; fa parte dalla fondazione (1993) del comitato di redazione della rivista STORIA MILITARE.

Coautore dei seguenti libri: la STORIA DEI TRASPORTI MARITTIMI DI LINEA (Cavallotti Editore, sette volumi, 1982-1988), NAVI IN CITTA'-STORIA DEL TRASPORTO PUBBLICO NELLA LAGUNA VENETA (Cavallotti Editore, due volumi, 1988-1989), SOMMERGIBILI IN GUERRA (Albertelli Editore, 1990),  NAVI E MARINAI NELLA PRIMA GUERRA MONDIALE (Albertelli Editore, 1997), LO SGUARDO DEL SAPIENTE GLACIALE (Musei storici in Trento, 1998) e L’ARTIGLIERIA ITALIANA NELLA GRANDE GUERRA (Rossato, 1998) . Ha pubblicato LE NAVI DEL RE (Sugarco, 1988), BATTAGLIE NAVALI DEL XX SECOLO (Elemond e Bechtermuenz per l'edizione tedesca, 1996 e 1997), I CACCIATORPEDINIERE TIPO PATTISON E ORLANDO (Albertelli Editore, 1995), CAPRONI E LA MARINA (Museo Gianni e Timina Caproni, 1999).

Ha collaborato alla STORIA DELL'ANSALDO, diretta da Valerio Castronovo, e corrispondente dall'Italia per la rivista polacca di storia militare OKRETY WOJENNE;  partecipato al convegno tenuto a Roma nel 1989 sulle fonti della storia militare con un saggio sulla STORIA DELLA FOTOGRAFIA NAVALE.

Ha sviluppato inoltre una serie di ricerche nel settore dei bombardamenti aerei sulle città italiane e in quello della storia fotografica, che hanno portato a collaborazioni nel libro LA GRANDE GUERRA AEREA 1915-1918 (Rossato Editore, 1994) e con l'Istituto Nazionale di Storia del Movimento di Liberazione per articoli e recensioni sulla rivista ITALIA CONTEMPORANEA. Ha collaborato alla mostra sulla Liberazione di Milano, svolta nel 1995 al Museo di Storia Contemporanea e alla mostra I MILANESI E LA GUERRA svoltasi nel 1997 a Milano a cura dell'Archivio di Stato. Inoltre relatore ad una conferenza svoltasi ad Argenta nel 1995 sulla fine della guerra in Italia.

 Ha collaborato alla realizzazione di video storici con la Cinehollywood e con il Servizio Audiovisivi della Regione Lombardia. Ed ha svolto ricerche tematiche presso l'Istituto Luce di Roma.

 

Attualmente ho in corso i seguenti lavori:

- la storia dei bombardamenti aerei su Milano (in pubblicazione da Mursia nel marzo 2000)

- il catalogo delle armi navali del Museo Navale di Milano

- un lavoro fotografico per Mondadori sulle battaglie terrestri

- Un volume, con altri autori, sulla Grande Guerra in Mediterraneo

- ha in sviluppo con Paolo Ferrari, dell'Insmli, una ricerca sui bersagli aerei nella seconda guerra mondiale

- una ricerca, con altri autori, sulla ricognizione aerea nella prima guerra mondiale. 

   E' Presidente dell'Associazione Amici del Museo Navale di Milano e collabora alla sistemazione del Museo;  Presidente dell'Associazione Italiana Documentazione Marittima e Navale, socio dell'Aldebaran, della Società di Storia Militare, dell'ANMI di MILANO, dell'International Naval Research Organization, della Deutsche Gesellschaft fur Marine Geschichte e della Waterline International.


ALLA PAGINA PRECEDENTE * CRONOLOGIA GENERALE