STUDIO 
SULLA PERCENTUALE DI INFLUENZA 
DEI PARTITI POLITICI 
NELLA FORMAZIONE DEI GOVERNI ITALIANI 
1948 – 2008

Il seguente elaborato analizza la percentuale di influenza dei partiti politici nella composizione dei governi italiani nel periodo 1948 – 2008.  Per la realizzazione dello studio si è proceduto a dividere le varie cariche ministeriali in 4 diverse fasce ad ognuna delle quali è stato assegnato un valore numerico progressivo (rispettivamente 5, 4, 3, 1) per poi poter calcolare il valore percentuale di ogni singolo partito nella composizione dei singolo gabinetti.

Valore

Valore 5: Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Valore 4: Interno, Esteri, Giustizia, Tesoro, Bilancio e programmazione economica, Finanze, Lavori Pubblici, Trasporti.

Valore 3: Industria C.A., Partecipazioni Statali, Lavoro e previdenza sociale, Agricoltura, Pubblica Istruzione, Università e Ricerca scientifica e tecnologica, Commercio estero, Poste e telecomunicazioni, Difesa, Sanità.

Valore 1: Vicepresidenza del Consiglio dei Ministri, Rapporti con il Parlamento, Affari regionali, Riforme, Funzione pubblica, Affari sociali, Immigrazione, Rapporti con l’Onu, Politiche comunitarie, Marina mercantile, Beni culturali, Protezione civile, Mezzogiorno, Aree urbane, Turismo e spettacolo, Ambiente, Italiani nel mondo e altri ministeri senza portafoglio non compresi nelle precedenti fasce. 

 

Governo V De Gasperi
Democrazia Cristiana: 68,5 %
Partito Repubblicano Italiano: 10,5 %
Partito Liberale Italiano: 9%
Partito Socialista Democratico Italiano: 7,5 %
Indipendenti: 4,5 %

VI De Gasperi
Democrazia Cristiana: 75,9 %
Partito Repubblicano Italiano: 12,9 %
Partito Socialista Democratico Italiano: 11,2 %

VII De Gasperi
Democrazia Cristiana: 89,2 %
Partito Repubblicano Italiano: 10,8 %

VIII De Gasperi
Democrazia Cristiana: 100 %

Pella
Democrazia Cristiana: 89,5 %
Indipendenti: 10,5 %

I Fanfani
Democrazia Cristiana: 90,2 %
Indipendenti: 9,8 %

Scelba
Democrazia Cristiana: 70,3 %
Partito Socialista Democratico Italiano: 18,7 %
Partito Liberale Italiano: 11 %

I Segni
Democrazia Cristiana: 71,2 %
Partito Socialista Democratico Italiano: 16,7 %
Partito Liberale Italiano: 12,1 %

Zoli
Democrazia Cristiana: 95,4 %
Indipendenti: 4,6 %

II Fanfani 
Democrazia Cristiana: 82 %
Partito Socialista Democratico Italiano: 18 %

II Segni
Democrazia Cristiana: 100 %

Tambroni
Democrazia Cristiana: 100 %

III Fanfani
Democrazia Cristiana: 100 %

IV Fanfani
Democrazia Cristiana: 79,5 %
Partito Socialista Democratico Italiano: 13,7 %
Partito Repubblicano Italiano: 6,8 %

I Leone
Democrazia Cristiana: 100 %

I Moro
Democrazia Cristiana: 66 %
Partito Socialista Italiano: 15,1 %
Partito Socialista Democratico Italiano: 13,1 %
Partito Repubblicano Italiano: 5,8 %

II Moro
Democrazia Cristiana: 62,5 %
Partito Socialista Italiano: 19,5 %
Partito Socialista Democratico Italiano: 12,5 %
Partito Repubblicano Italiano: 5,5 %


III Moro
Democrazia Cristiana: 60,5 %
Partito Socialista Italiano: 22,5 %
Partito Socialista Democratico Italiano: 12,3 %
Partito Repubblicano Italiano: 5,5 %

II Leone
Democrazia Cristiana: 100 %

I Rumor
Democrazia Cristiana: 58,2 %
Partito Socialista Unificato (Psi – Psdi): 36,4 %
Partito Repubblicano Italiano: 5,4 %

II Rumor
Democrazia Cristiana: 100 %

III Rumor
Democrazia Cristiana: 58,1 %
Partito Socialista Italiano: 25,7 %
Partito Socialista Democratico Italiano: 10,8 %
Partito Repubblicano Italiano: 5,4 %

Colombo
Democrazia Cristiana: 57,4 %
Partito Socialista Italiano: 25,3 %
Partito Socialista Democratico Italiano: 12 %
Partito Repubblicano Italiano: 5,3 %

I Andreotti
Democrazia Cristiana: 100 %

II Andreotti
Democrazia Cristiana: 69,8 %
Partito Socialista Democratico Italiano: 18,4 %
Partito Liberale Italiano: 11,8 %


IV Rumor
Democrazia Cristiana: 57,4 %
Partito Socialista Italiano: 20,7 %
Partito Socialista Democratico Italiano: 13,4 %
Partito Repubblicano Italiano: 8,5 %

V Rumor
Democrazia Cristiana: 56,3 %
Partito Socialista Italiano: 26,8 %
Partito Socialista Democratico Italiano: 16,9 %

IV Moro
Democrazia Cristiana: 79 %
Partito Repubblicano Italiano: 21 %

V Moro
Democrazia Cristiana: 88,4 %
Indipendenti: 11,6 %

III Andreotti
Democrazia Cristiana: 90 %
Indipendenti: 10 %

IV Andreotti
Democrazia Cristiana: 96 %
Indipendenti: 4 %

V Andreotti
Democrazia Cristiana: 65,6 %
Partito Socialista Democratico Italiano: 22,4 %
Partito Repubblicano Italiano: 12 %

I Cossiga
Democrazia Cristiana: 70 %
Partito Socialista Democratico Italiano: 15,6 %
Partito Liberale Italiano: 7,8 %
Indipendenti: 6,5 %

II Cossiga
Democrazia Cristiana: 53,6 %
Partito Socialista Italiano: 28,2 %
Partito Repubblicano Italiano: 11,5 %
Indipendenti: 6,5 %

Forlani
Democrazia Cristiana: 50 %
Partito Socialista Italiano: 24 %
Partito Socialista Democratico Italiano: 12 %
Partito Repubblicano Italiano: 9 %
Indipendenti: 5 %

I Spadolini
Democrazia Cristiana: 48,7 %
Partito Socialista Italiano: 26,3 %
Partito Socialista Democratico Italiano: 11 %
Partito Repubblicano Italiano: 10 %
Partito Liberale Italiano: 4 %

II Spadolini
Democrazia Cristiana: 46 %
Partito Socialista Italiano: 27,6 %
Partito Socialista Democratico Italiano: 11,8 %
Partito Repubblicano Italiano: 10,6 %
Partito Liberale Italiano: 4 %

V Fanfani
Democrazia Cristiana: 55 %
Partito Socialista Italiano: 26,3 %
Partito Socialista Democratico Italiano: 13,7 %
Partito Liberale Italiano: 5 %

I Craxi 
Democrazia Cristiana: 52,5 %
Partito Socialista Italiano: 21,3 %
Partito Socialista Democratico Italiano: 11,2 %
Partito Repubblicano Italiano: 10 %
Partito Liberale Italiano: 5 %

II Craxi 
Democrazia Cristiana: 50,7 %
Partito Socialista Italiano: 22 %
Partito Socialista Democratico Italiano: 11,7 %
Partito Repubblicano Italiano: 10,4 %
Partito Liberale Italiano: 5,2 %

VI Fanfani
Democrazia Cristiana: 72,4 %
Indipendenti: 27,6 %

Goria
Democrazia Cristiana: 53,8 %
Partito Socialista Italiano: 27 %
Partito Socialista Democratico Italiano: 6,4 %
Partito Repubblicano Italiano: 9 %
Partito Liberale Italiano: 3,8 %

De Mita
Democrazia Cristiana: 53,8 %
Partito Socialista Italiano: 26,3 %
Partito Socialista Democratico Italiano: 7,5 %
Partito Repubblicano Italiano: 8,6 %
Partito Liberale Italiano: 3,8 %

Andreotti VI
Democrazia Cristiana: 56 %
Partito Socialista Italiano: 28 %
Partito Socialista Democratico Italiano: 2,5 %
Partito Repubblicano Italiano: 8,5 %
Partito Liberale Italiano: 5 %

Andreotti VII
Democrazia Cristiana: 63,7 %
Partito Socialista Italiano: 26,3 %
Partito Socialista Democratico Italiano: 5 %
Partito Liberale Italiano: 5 %

Amato I
Democrazia Cristiana: 46,7 %
Partito Socialista Italiano: 23,4 %
Partito Socialista Democratico Italiano: 5,2 %
Partito Liberale Italiano: 5,2 %
Indipendenti: 19,5 %

Ciampi
Democrazia Cristiana: 30 %
Partito Socialista Italiano: 10 %
Partito Socialista Democratico Italiano: 4,3 %
Partito Liberale Italiano: 4,3 %
Indipendenti: 51,4 %

Berlusconi 1
Forza Italia: 39,2 %
Alleanza Nazionale: 21,6 %
Lega Nord: 13,5 %
Unione di Centro: 9,5 %
Centro Cristiano Democratico: 8,1 %
Indipendenti: 8,1 %

Dini
Indipendenti: 100 %

Prodi
Partito Democratico della Sinistra (poi Democratici di Sinistra): 40,3 %
Partito Popolare Italiano – Unione Democratica – Sudtirol Vos Partai –
  Partito Repubblicano Italiano – per Prodi: 25,4 %
Rinnovamento Italiano: 15 %
Verdi: 1,3 %
Indipendenti: 18 %

D’Alema I
Democratici di Sinistra: 33 %
Partito Popolare Italiano – Unione Democratica – 
Sudtirol Vos Partai – Partito Repubblicano Italiano – per Prodi: 27%
Rinnovamento Italiano: 11,4 %
Verdi: 2,9 %
Indipendenti: 7,1 %
Unione Democratica per la Repubblica: 10 %
Partito dei Comunisti Italiani: 7,1 %
Socialisti Democratici Italiani: 1,5 %

D’Alema II
Democratici di Sinistra: 36,2 %
Partito Popolare Italiano – Sudtirol Vos Partai: 18,8 %
Rinnovamento Italiano: 5,8 %
Verdi: 2,9 %
Indipendenti: 10 %
Unione Democratica Europei : 5,8 %
Partito dei Comunisti Italiani: 7,2 %
I Democratici: 13,3%

Amato II
Democratici di Sinistra: 27,4 %
Partito Popolare Italiano – Sudtirol Vos Partai: 15,2 %
Rinnovamento Italiano: 6 %
Verdi: 6 %
Indipendenti: 16,7 %
Unione Democratica Europei : 6 %
Partito dei Comunisti Italiani: 7,6 %
I Democratici: 9,1%
Socialisti Democratici Italiani: 6 %

Berlusconi 2
Forza Italia: 40,2%
Alleanza Nazionale: 26%
Lega Nord Nord: 10,4%
Biancofiore CCD-CDU: 7,8%
Indipendenti: 15,6%


Berlusconi 3
Forza Italia: 40,2%
Alleanza Nazionale: 26%
Lega Nord Nord: 10,4%
Biancofiore CCD-CDU: 7,8%
Indipendenti: 15,6%

Prodi 3
Margherita -
DS -
Udeur -
It.d.V. -
Verdi -
Prc -
Rosa n. P. -

Berlusconi 4
Popolo della Libertà
Lega Nord
Movim. del Sud

QUI VISUALIZZATO IN GRAFICA A TORTA

QUI  LE DATE, LA DURATA, N. GIORNI DI CRISI, COALIZIONE

I VARI MINISTERI DAL 1947

TUTTI I GOVERNI DAL 1861

LE ELEZIONI DAL 1861 AL 1945

LE ELEZIONI DAL 1945 AL 2006 

 

  Luca Molinari & Francomputer


ALLA PAGINA PRECEDENTE

CRONOLOGIA GENERALE     -     SCHEGGE    DI   STORIA