ANNO 1945 (provvisorio)

-

 

UNA CANDELA A TESTA !
E PANE FINALMENTE 300 GRAMMI

*** LEGNA DA ARDERE - Roma, 22 Febbraio - L'azienda di servizi annonari comunica che presso il competente di via degli Argonauti sono in vendita quantitativi di legna da ardere di essenza forte. Chiunque può acquistare detto combustibile, che sarà ceduto, franco mercato, a L. 340 al quintale. (Comun. Ansa,. 22 febbraio, ore 18.30).

*** PANE 300 GRAMMI -Roma, 21 febbraio 1945 - La commissione alleata e il governo italiano hanno annunciato oggi - informa l'Ansa - che la razione del pane per l'Italia liberata è portata, a decorrere dal 1° marzo p.v., a 300 grammi al giorno". (Comun. Ansa, 21 febbraio, ore 17,15)

Lo stipendio di un operaio si aggira sulle 8-10.000 lire (265-330 al giorno) Il costo di un giornale £ 4, biglietto Tram £ 4, tazzina Caffè £ 20, Pane £ 45, Latte £ 30, Vino £ 75, Pasta £ 120, Riso £ 60, polpa Manzo £ 400, Zucchero £ 720 (!), un grammo di Oro £ 818.

*** ZUCCHERO E CANDELE - Roma, 25 Gennaio - La Sepral comunica " A seguito accordi con le autorità alleate i consumatori potranno prelevare dal 27 corrente al 15 febbraio una candela a persona presso gli spacci scelti con la prenotazione dello zucchero per il quadrimestre novembre 1944- febbraio 1945. Il prelevamento sarà effettuato utilizzando il buono n.25 (generi vari) della carta annonaria attualmente in uso. I possessori della carta Mip potranno prelevare una candela a persona presso gli spacci autorizzati, utilizzando i due buoni delle marmellate. (Comun. Ansa, 22 Gennaio ore 14.43)

*** IL COSTO DELLA VITA - Roma, 15 Febbraio - Sul costo della vita nel capitolo alimentazione, l'Ansa apprende dalle statistiche compilate dall'ufficio del lavoro, le seguenti cifre relative al mese di gennaio ultimo scorso. Il costo della vita  è stato calcolato sulla base del costo dei generi di mercato necessari ad assicurare un fabbisogno minimo energetico di 2100 calorie giornaliere. 
La spesa media quotidiana per uomo medio, che era di Lire 5,40 nel 1940, salita a Lire 1113,25 nel giugno del 1944, discesa poi a Lire 84,25 nel dicembre scorso, è risalita in gennaio a Lire 94,80.
(Ib. 15 Febbraio, ore 16.12)

*** "DUE DECILITRI D'OLIO - Roma, 6 Aprile - La Sepral comunica: i normali consumatori potranno prelevare dal 10 al 25 corrente due decilitri di olio a persona presso gli esercenti scelti con la prenotazione effettuata per il quadrimestre novembre-febbraio" ( Ib. 6 Aprile ore 13.25)

*** ARRIVA LA CARNE PER GLI AMMALATI - 

*** " TORNA LA PASTA - 39 GRAMMI A TESTA AL GIORNO - Roma, 10 Aprile - La Sepral comunica: i normali consumatori potranno prelevare dal 14 al 25 corrente la prima e la seconda razione di grammi 590 di pasta cadauno (e cioè grammi 1.180 complessivi) relativi al mese di aprile." (Ib. 10 Aprile, ore 17.15).

*** " URGONO BOTTIGLIE PER IL LATTE - Roma. 16 Aprile - "Urgono alla Centrale del Latte ancora bottiglie per la distribuzione del latte agli ammalati e ai bambini. Poichè in ogni famiglia esistono senza dubbio tali recipienti, i quali sono inattivi mentre potrebbero essere tanto utili alla distribuzione, si invitano i possessori a fare opera di pubblica utilità e nello stesso tempo il proprio interesse, consegnando le bottiglie. Tali recipienti verranno pagati al prezzo di lire 25 per ogni bottiglia da litro e lire 20 per ogni bottiglia da mezzo litro". (Ib. 16 Aprile, ore 20.15)
28 Aprile - "La Centrale del latte comunica: da domani 28 aprile, ai bambini di età inferiore ai tre anni, l'assegnazione di latte sarà di gr. 200" 
( Ib. 16 Aprile ore 14.20)

*** " ARRIVA LA CONSERVA - Roma 27 Aprile - La Sepral comunica: "I normali consumatori potranno prelevare dal 30 corrente una razione di gr. 100 di concentrato di pomodoro a persona presso gli esercenti". (Ib.  27 Aprile ore 14.15).

*** 5000 " QUINTALI DI PECORINO SARDO - Roma 6 Luglio - Nei primi giorni della prossima settimana è annunciato l'arrivo a Civitavecchia di 2600 quintali di pecorino. Primo quantitativo di complessivi 5000 quintali.  (Ib. 6 Luglio ore 13.05).

(COME POTEVANO AVER MESSO VIA 5000 QUINTALI DI PECORINO E' UN MISTERO.
PROBABILMENTE QUALCUNO SPERAVA CHE LA GUERRA CONTINUASSE E LA LUCROSA BORSA NERA PURE)


ALLA PAGINA PRECEDENTE

CRONOLOGIA GENERALE