HOME PAGE
CRONOLOGIA

DA 20 MILIARDI
ALL' 1  A.C.
1 D.C. AL 2000
ANNO x  ANNO
PERIODI STORICI
E TEMATICI
PERSONAGGI
E PAESI

DICEMBRE 2001


(IN ITALIA - IN ECONOMIA - NELLO SPORT - NEL MONDO )

ITALIA

4 - si dimette il sottosegretario all'Interno Carlo Taormina. L' opposizione ne aveva chiesto le dimissioni dopo i suoi attacchi alla magistratura.
5 - muore l'ultimo dei 'ragazzi di via Panisperna', il fisico Franco Rasetti, 100 anni.
6 - la Cassazione annulla con rinvio la sentenza d'appello per l'omicidio di Marta Russo, che condannava Scattone e Ferraro.
10 - muore l'editore Dino Fabbri, 79 anni.
12 - e' varata la legge contro il terrorismo internazionale. 12 - assolto in appello l'ex presidente del Galeazzi di Milano Antonino Ligresti e condannati gli altri 3 imputati per l' incendio della camera iperbarica dell'istituto (1997, 11 morti).
13 - comincia il 2/o congresso del Pdci. Cossutta e' confermato presidente e Diliberto segretario del Pdci.
14 - comincia il 2/o congresso della parte del Nuovo Psi che si riconosce in Craxi e Martelli. Il giorno dopo comincia il
congresso della parte del Nuovo Psi che si riconosce nel
segretario De Michelis.
14 - condannati Erika e Omar, rispettivamente a 16 e 14 anni.
16 - rogo di un centro disabili nel salernitano; 19 morti.
18 - via libera alla proclamazione a santi di padre Pio e del fondatore dell' Opus Dei.
19 - si riuniscono gli Stati Generali della Scuola

ECONOMIA

6 - la Consob da il via libera all' Opa promossa da De Agostini su Lottomatica.
10 - Il cda Fiat vara un piano anti-crisi; si dimette Roberto Testore, amministratore delegato della Fiat Auto; lo
sostituira' Giancarlo Boschetti.
11 - la Commissione europea approva la proposta di Mario Monti di giudicare come illegittimi gli sgravi fiscali per le
ristrutturazioni bancarie in Italia.
11 - la Fed taglia i tassi interbancari per l'undicesima volta dall'inizio dell'anno, portandoli a 1,75%. Il tasso di sconto
scende all'1,25%.
15 - comincia, con lunghe code, la distribuzione, alla Posta, dei kit euro.
18 - accordo per l' Airbus militare; l' Italia non firma.
19 - fumata nera all' incontro governo-sindacati su pensioni e fisco.
20 - il consiglio dei ministri vara le deleghe per le pensioni e il fisco.
22 - approvazione parlamentare definitiva per la finanziaria
23 - il nuovo presidente argentino annuncia una moratoria sul debito estero.

SPORT

1 - Sorteggio dei gironi dei mondiali 2002. L' Italia in Giappone nel girone G con Croazia, Ecuador e Messico.
2 - La Francia batte l' Australia e vince la Coppa Davis.
5 - Il navigatore neozelandese Peter Blake ucciso in Amazzonia da pirati saliti a bordo del suo veliero.
6 - Fiorentina fuori nel terzo turno di coppa Uefa. Vanno avanti Parma, Inter e Milan.
8 - Lo svizzero Beltrametti cade durante la libera di Val d'Isere e resta paralizzato.
9 - Ronaldo torna al gol contro il Brescia.
12 - La Rai acquista i diritti tv sui mondiali di calcio.
12 - Muore l'avv. Giuseppe Prisco, vicepresidente dell'Inter.
16 - Il Chievo batte l' Inter per 2-1 al Meazza e torna in testa alla classifica.
17 - Pallone d' oro 2001 assegnato a Owen; Totti solo quinto. 20 In Borsa le azioni della Juventus. (ANSA).

MONDO

1 - GIAPPONE: nasce Aiko Toshinomiya, la figlia primogenita della principessa Masako e del principe ereditario Naruhito.
1 - MO: due kamikaze di Hamas si fanno saltare in aria nel centro di Gerusalemme e, poco dopo, esplode anche un'auto bomba. Il bilancio e' di 13 morti.
1 - TAIWAN: il partito nazionalista Kuomintang perde la maggioranza assoluta in parlamento. Il Partito Democratico
Progressista diviene il primo partito.
2 - MO: ad Haifa, un terrorista kamikaze di Hamas si fa esplodere su un autobus. I morti sono sedici. Il 3 e 4 scatta la
rappresaglia israeliana che colpisce numerosi obiettivi dell'Anp, tra cui il quartier generale di Arafat a Ramallah.
5 - AFGHANISTAN: a Petersberg, presso Bonn, le fazioni afghane, con la mediazione dell' Onu, firmano l' accordo che prevede un governo provvisorio guidato da Hamid Karzai e uno schieramento in Afghanistan di una Forza multinazionale di pace su mandato Onu.
7 - AFGHANISTAN: i taleban consegnano le armi nella citta' di Kandahar, rifugio del mullah Omar che pero' sfugge alla cattura.
13 - INDIA: a New Delhi, un commando di terroristi attacca la sede del Parlamento. Negli scontri e nell'esplosione di un kamikaze muoiono 12 persone tra cui i cinque terroristi.
13 - AFGHANISTAN: il Pentagono diffonde un video di bin Laden, nel quale lo sceicco inneggia alle stragi dell'11 settembre rivendicandone il merito.
13 - MO: il governo israeliano decide di interrompere ogni contatto con il presidente dell'Anp Arafat.
13 - USA: il presidente Usa Bush annuncia il ritiro degli Stati Uniti dal trattato Abm del 1972.
15 - UE: il vertice europeo di Laeken (Belgio) approva l'istituzione di una Convenzione per la riforma delle istituzioni e nomina Valery Giscard D'Estaing presidente. Fallisce il negoziato sull' attribuzione delle sedi di Agenzie.
16 - CILE: la Concertazione di centro sinistra vince le elezioni politiche, l' Unione democratica indipendente, destra pro Pinochet, e' il primo partito.
17 - PORTOGALLO: dopo i risultati delle amministrative si dimette il primo ministro, il socialista Antonio Guterres
18 - USA: un giudice federale di Filadelfia respinge la sentenza di condanna a morte per Mumia Abu Jamal.
19 - MO: Hamas annuncia la sospensione degli attacchi suicidi contro Israele.
19 - ARGENTINA: in numerose citta' avvengono saccheggi di negozi con cinque morti negli scontri con la polizia. Il presidente Fernando de la Rua decreta lo stato d'assedio. Il 20 saccheggi e violenze aumentano di intensita' con altri 23 morti. Il ministro dell'economia Domingo Cavallo si dimette. Dopo il no dei peronisti ad un governo di unita' nazionale, si dimette De la Rua. La presidenza transitoria viene assunta dal presidente del Senato, Ramon Puerta.
20 - AFGHANISTAN: il Consiglio di Sicurezza dell' Onu approva un mandato di sei mesi per una forza multinazionale di sicurezza in Afghanistan.
20 - SENEGAL: muore l'ex presidente Leopold Sedar Senghor.
22 - AFGHANISTAN: a Kabul, si insedia il governo del premier Hamid Karzai.
23 - ARGENTINA: il parlamento elegge presidente ad interim Adolfo Rodriguez Saa', peronista, e fissa le prossime presidenziali per il 3 marzo.