HOME PAGE
CRONOLOGIA

DA 20 MILIARDI
ALL' 1  A.C.
DA 1 D.C. AL 2000
ANNO x  ANNO
PERIODI STORICI
E TEMATICI
PERSONAGGI
E PAESI

(pagine in continuo sviluppo  (sono graditi altri contributi o rettifiche)

vedi anche dello stesso periodo "RIASSUNTI STORIA D'ITALIA"

ANNO 1604

 *** FRANCIA: EREDITARIETA' ANCHE NELLE CARICHE PUBBLICHE
*** SPAGNA-INGHILTERRA: LA PACE DI LONDRA
*** PURITANI CONTRO BORGHESI


***  IN FRANCIA una novità nell'amministrazione assolutista di Enrico IV. Come nella nobiltà di spada nell'ereditarietà del titolo, viene istituita anche l'ereditarietà delle cariche pubbliche.
Si moltiplicano così tali benefici anche nella nuova borghesia con quel concetto che vuole che il figlio anche se ottuso, incapace, o malato, alcune volte anche pazzo, debba ereditare funzioni pubbliche molto complesse e anche determinanti  per lo sviluppo di una comunità di uomini.  Un tempo ai suoi albori tale scelta avveniva solo "sul campo" con la "dura" selezione, in base alle capacità fisiche prima, e intellettuali in seguito.
Un sovrano di questo periodo che sta già dando prova di squilibri mentali, è proprio l'Imperatore Rodolfo II d'Asburgo. Eppure sta guidando la lotta fra turchi e asburgici, definendo i confini di stati come l'Ungheria e la Boemia, facendo le più strane alleanze, perseguitando per motivi religiosi protestanti e anche gesuiti in un modo "maniacale"; appunto!

*** SPAGNA e INGHILTERRA il 28 agosto firmano un trattato di pace (Pace di Londra).
Si impegna l'Inghilterra a non più appoggiare gli Olandesi contro la Spagna, nè a commerciare suoi prodotti nelle colonie spagnole in America.
A ostacolare con delle ostilità queste trattative sono i puritani. Buon pretesto per Giacomo I, affiancato dai vescovi anglicani, per mettere sotto accusa i puritani, drasticamente negando loro la libertà di culto. 

E' il primo passo verso un periodo di forte intolleranza nei confronti dei puritani.

I  PURITANI nella storia politica e religiosa dell'Inghilterra erano quei protestanti che si opponevano a qualsiasi influenza cattolica all'interno della Chiesa Anglicana.  Elisabetta facendo del suo meglio aveva raggiunto un compromesso, lasciando fondare ai puritani una chiesa separata di tipo calvinista. Ma poi creatosi il sistema episcopale con la supremazia della monarchia, i puritani iniziarono a lottare contro la stessa.
Morta Elisabetta, si sono ora raccolti tutti questi oppositori dell'assolutismo politico (la nuova classe borghese). 
Il 5 novembre del prossimo anno alcuni ribelli al comando del nobile cattolico Guy Fawkes organizzano la "congiura delle polveri". Tentano con 36 barili di esplosivo di far saltare in aria il Parlamento inglese, cercando nello stesso tempo di uccidere Giacomo I. Purtroppo l'intento non solo fallisce ma i ribelli sono tutti catturati e giustiziati.
 
Troveranno un bandiera del rigorismo morale e religioso, quando inizierà la politica "rivoluzionaria" di Cromwell, (nel 1640) che guiderà la guerra civile contro Carlo I (che fece decapitare), e  nel Parlamento inglese abolirà (1649) la Camera dei Lords e la monarchia, proclamando la Repubblica Inglese (Commonwealth).

CERVANTES scrive Don Chisciotte, SHAKESPERARE Amleto. -Dipinge a Milano e a Roma il CARAVAGGIO.

 CONTINUA ANNO 1605 >