HOME PAGE
CRONOLOGIA

DA 20 MILIARDI
ALL' 1  A.C.
1 D.C. AL 2000
ANNO x  ANNO
PERIODI STORICI
E TEMATICI
PERSONAGGI
E PAESI

vedi stesso periodo "RIASSUNTI STORIA D'ITALIA"

ANNO 1675

*** VITTORIO AMEDEO II DI SAVOIA
*** GUERRA AGLI INDIANI D'AMERICA
*** LA VELOCITA' DELLA LUCE


***  ITALIA - Nel ducato di Savoia muore Carlo Emanuele II (era nato nel 1634, figlio di Vittorio Amedeo I morto prematuramente; si trovò così successore alla tenera età di 4 anni sotto la reggenza della madre Cristina di Francia, figlia di Enrico IV, sorella di Luigi XIII. Anche dopo la maggiore età del figlio, la madre piuttosto autoritaria seguitò a condurre (da "regina" - fu appunto chiamata dai piemontesi maligni "Madame Royal") la politica tutta orientata ovviamente alla Francia, creando non pochi problemi con i cognati sabaudi esautorati ma anche timorosi di estinguere la dinastia; ostilità arrivati fino al punto di schierarsi con gli spagnoli.
Morto prematuramente anche Carlo, gli succede ora il piccolo VITTORIO AMEDEO II (1666-1732) di 9 anni. La reggenza verrà tenuta per altri 9 anni (fino al 1684) dalla madre Jeanne de Nemours.
Vittorio cambierà poi politica, entrando in guerra con la Francia nel 1690. Anche se fu sconfitto più volte e costretto a trattare la pace di Torino (1696) con la quale ottenne tuttavia la restituzione di Pinerolo, nella guerra di successione spagnola fu di nuovo contro la Francia e alla pace di Utrech (1713) ottenne la corona di Sicilia che poi dovette commutare con quella di Sardegna. Nel 1730 (scontento del "regno di sassi" che gli era stato rifilato dagli austriaci) abdicò e cedette la corona a favore del figlio Carlo Emanuele III.

*** GERMANIA - L'esercito prussiano del Grande Elettore di Brandeburgo Federico Guglielmo, alleato con l'Olanda, sconfigge gli svedesi alleati della Francia a Fehrbellin il 27 giugno. Poi li insegue fino a Riga.

*** DANIMARCA-SVEZIA - Guerra tra i due stati per il controllo del Mare del Nord.

*** COLONIE - Guerra di indiani.  Gli abitanti locali (indiani del Wampanoag) dell'America del Nord colonizzata dagli inglesi, si uniscono per opporsi all'insediamento dei coloni, iniziando una guerra che continuerà anni; ed estendendo la stessa in altre regioni.


*** Il 22-settembre, OLE C. ROMER inizia i primi esperimenti per misurare  la velocità della luce.
Con i suoi primi calcoli la stabilisce a 227.000 chilometri al secondo.
Questa misura resisterà e sarà poi perfezionata solo nel 1850 da ARMAND FIZEAU, fissandola ma ancora approssimativamente a 315.000. Mentre oggi è calcolata in 299.792,4562. 

*** A GREENWICH viene costruito e fondato il famoso OSSERVATORIO.

*** LEIBNIZ indipendente da Newton, realizza il suo sistema del calcolo infinitesimale

***
LIGHTFOOT un teologo inglese "individua" nel modo più esatto di un suo predecessore che abbiamo già citato, la data della Terra, erano le 9 del mattino del 26 ottobre del 4004 a.c. quando Dio creò il mondo.

La panzana resisterà fino al 1750 (vedi) e oltre, anche se queste concezioni medioevali con l'avvento degli scienziati seri di questo periodo, stanno scomparendo perfino presso gli illetterati.

 CONTINUA ANNO 1676 >