SCHEDE BIOGRAFICHE
PERSONAGGI
CARNOT LAZARE-NICOLA-MARGUERITE

Carnot, Lazare-Nicolas-Marguerite
(Nolay, C˘te-d'Or 1753 - Magdeburgo, Germania 1823)

Uomo politico e ingegnere militare francese.

Fu un personaggio di spicco durante la rivoluzione, divenne membro dell'Assemblea legislativa nel 1791, della Convenzione nazionale nel 1792 e del Comitato di salute pubblica nel 1793. Anche se non ricevette mai la carica di comandante, Carnot fu un ottimo stratega e ide˛ gran parte dei piani che portarono le truppe francesi alla vittoria nelle battaglie degli anni 1792-1795.

Nel 1795 entr˛ a far parte del Direttorio con l'incarico di dirigere gli affari della guerra. Riconobbe il valore di Napoleone e prepar˛ la strategia d'attacco contro l'Austria. 

La sua profonda conoscenza delle tattiche militari gli valse il soprannome di "Organizzatore della vittoria". Fedele agli ideali repubblicani si oppose a Napoleone quando questi si proclam˛ imperatore, ma i rapporti fra i due non si incrinarono; nel 1814, quando russi, austriaci e prussiani invasero la Francia, Carnot si pose al servizio dell'imperatore e quest'ultimo, durante i Cento Giorni, lo nomin˛ ministro degli Interni. 

Con la Restaurazione, i Borboni lo esiliarono dal paese, e Carnot si ritir˛ in Germania. Ha lasciato alcuni trattati di teoria della matematica e vari volumi di tattica militare, che fecero introdurre notevoli cambiamenti nelle tecniche di fortificazione.


ALLA PAGINA PRECEDENTE

CRONOLOGIA GENERALE