SCHEDE BIOGRAFICHE
PERSONAGGI
ENRICO FERRI

 

 Enrico Ferri  - Nato a San Benedetto Po nel 1856 e morto nel 1929 a Roma; penalista e uomo politico italiano.
Fu deputato dal 1886 prima per il partito radicale, poi per quello socialista, del quale capeggiò la corrente integralista e diresse, dal 1900 al 1905, il giornale l'Avanti, dopo l'abbandono di Leonida Bissolati.

Tra i massimi esponenti della scuola positiva italiana (di quella penale ne fu il fondatore) è stato autore di numerose opere di diritto e procedura penale nonché tra i primi a sviluppare la sociologia giuridica criminale: importante anche se non poté essere attuato, il suo progetto di riforma del codice penale nel 1921. 

Anche lui come Mussolini, si allontanò dal Partito socialista e aderì al Fascismo.
73 enne, nel 1929 moriva a Roma.


ALLA PAGINA PRECEDENTE

CRONOLOGIA GENERALE  *  TAB. PERIODI STORICI E TEMATICI

 Invitiamo i lettori (STUDENTI, PROFESSORI, SCRITTORI, GIORNALISTI E APPASSIONATI DI LETTERE E ARTI)
ad arricchire questa galleria di personaggi o ampliare con altre notizie quelli che ci sono già.

Francomputer E-mail: cronologia@cronologia.it