SCHEDE BIOGRAFICHE
PERSONAGGI
ALFONSO LA MARMORA

lamarmor.jpg (7972 byte)(VEDI ANCHE I VARI PERIODI IN RIASSUNTI IN STORIA D'ITALIA)

Nato a Torino nel 1804 e morto a Firenze nel 1878; generale e uomo politico. 

Entrato nell’esercito piemontese, vi organizzò un moderno corpo di artiglieria, con il quale prese parte alla prima guerra d’Indipendenza.

Ministro della guerra nel 1848 con Pinelli e Gioberti, dopo la dura repressione dei moti di Genova riebbe tale incarico e si adoperò, durante i ministeri Cavour, di riorganizzare l’esercito piemontese.

Comandante del corpo di spedizione in Crimea (1855) partecipò anche alla Seconda guerra d’Indipendenza. Dopo l’armistizio di Villafranca (1859) divenne primo ministro in sostituzione di Cavour che si era dimesso per protesta. Nel 1860 fu nominato prefetto di Napoli, dove si segnalò per l’energica repressione del brigantaggio.

Fu ancora presidente del Consiglio nel 1864/66 con il merito di aver stretto l’alleanza con la Prussia che portò alla Terza guerra d’Indipendenza. 

Le sconfitte di Custoza e di Lissa lo costrinsero a dimettersi. 

Dopo la presa di Roma fu luogotenente del re nei territori ex pontifici.

(VEDI ANCHE I VARI PERIODI IN RIASSUNTI IN STORIA D'ITALIA)


ALLA PAGINA PRECEDENTE

CRONOLOGIA GENERALE  *  TAB. PERIODI STORICI E TEMATICI

 Invitiamo i lettori (STUDENTI, PROFESSORI, SCRITTORI, GIORNALISTI E APPASSIONATI DI LETTERE E ARTI)  
ad arricchire questa galleria di personaggi o ampliare con altre notizie quelli che ci sono già.

Francomputer
E-mail: cronologia@cronologia.it