SCHEDE BIOGRAFICHE
PERSONAGGI
PIERRE VERGNJAUD

vergniau.jpg (8555 byte)

(Limoges 1753- Parigi 1793)

Uomo politico francese

Uno dei più brillanti deputati dell'Assemblea Legislativa.
Rappresentante degli elettori della Gironda, fa parte di un gruppo giacobino di sinistra, ma presto si staccherà dando vita a un gruppo moderato, che sarà detto dei Girondini. Capeggerà con Saint Just, la corrente favorevole alla guerra.

Compiuti gli studi a Parigi, nel 1781 era stato nominato avvocato del Parlamento di Bordeaux. Capitano della Guardia Nazionale e amministratore della Gironde nel 1789.90, fu eletto nel settembre 1791 deputato dell assemblea legislativa. Monarchico costituzionale, abile oratore, divenne presidente dell'assemblea; dopo i tumulti dell'agosto 1792 passò nelle file dei repubblicani, e come presidente dell'assemblea dichiarò la sospensione di Luigi XVI . Ma nel gennaio successivo, alla convenzione votò per la colpevolezza del re proponendo di sottoporre la condanna al giudizio popolare; ma lui stesso votò per la condanna a morte immediata.

Schieratosi contro il radicalismo giacobimo di Marat, Robespierre, Saint Just  e Danton, venne arrestato il 2 giugno 1793 insieme al gruppo di girondini e con loro ghigliottinato.

(VEDI INTERA RIVOLUZIONE FRANCESE )


ALLA PAGINA PRECEDENTE

CRONOLOGIA GENERALE  *  TAB. PERIODI STORICI E TEMATICI