4.713 a.C. 6.713 anni fa esatti (nell'anno 2000)

PER UNA CONVENZIONE ADOTTATA DA TUTTI GLI SCIENZIATI E GLI STORICI, DA QUEST'ANNO I SUCCESSIVI ANNI SARANNO RIPORTATI DI SEGUITO USANDO IL TRADIZIONALE
 avanti Cristo. a.C. - dopo Cristo d.C.

4.600 a.C. 6.600 anni fa circa

A QUESTA DATA RISALGONO I PIU' ANTICHI REPERTI DI CATAL-HUJUK IN TURCHIA (ANCORA ESISTENTI); CASE QUADRATE, CON SCALE DI LEGNO, CHE PORTANO AL TETTO DA DOVE SI ENTRA

4.500 a.C. 6.500 anni fa circa

A CATAL HUJUK APPAIONO CASE COME LUOGO DI CULTO, SULLE PARETI, PITTURE E RILIEVI CHE RAPPRESENTANO TESTE DI TORO, CON MOLTEPLICI FIGURE FEMMINILI MOLTO STILIZZATE.

4.460 a.C. 6.450 anni fa circa

SEMPRE A CATAL H., IN PIETRA,QUINDI SCOLPITE, RITROVIAMO LE FAMOSE STATUETTE DI DONNA IN ATTO DI PARTORIRE, QUINDI VEROSIMILMENTE UN LUOGO DI CULTO PER LA FERTILITA' FEMMINILE

4.440 a.C. 6.440 anni fa circa

NELLA DIFFICILE SCULTURA SI OPERA ORA CON UNA NUOVA TECNICA PER FARE STATUETTE IN SERIE, UTILIZZANDO DEI CALCHI E COLANDOVI ARGILLA LIQUIDA, CHE POI VIENE SECCATA AL SOLE

4.430 a.C. 6.430 anni fa circa

CATAL HUJUK E' ORA UNA CITTA' AFFASCINANTE E PUR NON POSSEDENDO RISORSE NATURALI I SUOI COMMERCI SONO FIORENTI, COME CI ATTESTANO REPERTI DI QUESTA CITTA' SCOMPARSA

4.420 a.C. 6.420 anni fa circa

OSSIDIANA NON NE AVEVA, (veniva dalla Siria) MA LA SUA INDUSTRIA LITICA PRODUCE OGGETTI CHE TROVEREMO SPARSI IN TUTTA EUROPA, DI ALCUNI MANUFATTI NE SCOPRIREMO 50 MODELLI DIVERSI

4.410 a.C. 6.410 anni fa circa

SI DIFFONDE L'AGRICOLTURA E L'ALLEVAMENTO, CHE E' GIA' IN STATO MOLTO AVANZATO E CON MOLTI RIFLESSI SOCIO-ECONOMICI NELLE COMUNITA', MA E' IN ARRIVO BEN ALTRO DALL' ASIA MINORE

4.400 a.C. 6.400 anni fa circa

LA METALLURGIA, STA FACENDO ATTREZZI CHE ENTRANO SUBITO NELL' USO COMUNE E CHE PORTANO ALLA RIVOLUZIONE CULTURALE NELL' AGRICOLTURA, NELLE COSTRUZIONI E NELLA GUERRA.

4.350 a.C. 6.350 anni fa circa

NELL'AGRICOLTURA COMPAIONO VANGHE PER DISSODARE, ACCETTE PER TAGLIARE TRONCHI, I PRIMI COLTELLI-PUGNALI, LE PRIME LANCE, PUNTERUOLI, RASCHIETTI PER SCUOIARE, CHIODI ETC

4.300 a.C. 6.300 anni fa circa

A CATAL IN QUESTA DATA SI FANNO RISALIRE ALCUNI SPECCHI DI OSSIDIANA TROVATE IN ALCUNE SEPOLTURE FEMMINILI, MA APPARE IL RAME E LA VANITA' AUMENTA IN PROPORZIONE AL RIFLESSO

4.250 a.C. 6.250 anni fa circa

E LA BELLEZZA ESPLODE, COME VEDIAMO IN ALCUNE STATUETTE D'ARGILLA; ACCONCIATURE IN TRECCE, O RACCOLTI IN UNA CROCCHIA, E SI INDOSSA UNA SPECIE DI DUE PEZZI SU PICCOLI SENI

4.200 a.C. 6.200 anni fa circa

A CATAL, DAL PIOMBO E DAL RAME SI FANNO CIONDOLI PER LE DONNE; E COME CI ATTESTANO PITTURE MURALI, COMPAIONO NUMEROSE FUSERUOLE E PESI PER IL TELAIO, QUINDI LA TESSITURA

4.150 a.C. 6.150 anni fa circa

DA QUEL LUOGO, PARTONO E SI DIFFONDONO QUESTE TECNICHE, QUESTO STILE DI VITA GIA' ORGANIZZATO E FORSE FELICE, VISTO CHE IL BENESSERE E' IL PIU' ALTO DI OGNI ALTRO LUOGO.

4.100 a.C. 6.100 anni fa circa

L'INTERNO DELLE CASE E' ACCOGLIENTE, 20-25 mq, CONTENGONO IL FOCOLARE, IL FORNO PER IL PANE, CASSETTONI INCORPORATI NELLE PARETI, E GRANDI PANCHE-LETTI PER SEDERSI E DORMIRE

4.000 a.C. 6.000 anni fa circa

RICCO IL CORREDO DI STOVIGLIE; CIOTOLE DI MARMO SCAVATE CON UN DIAMETRO SUPERIORE AI 60 cm, PER MORTAI, CONTENITORI D'ACQUA, PER GRANAGLIE, OLII E ALTRI ALIMENTI DI USO COMUNE

3.900 a.C. 5.900 anni fa circa

POI INSPIEGABILMENTE CATAL HUJUK SCOMPARE E SU UNA ESTENSIONE DI 13 ETTARI CALA IL SILENZIO, COME E PERCHE' ANCORA UN MISTERO DA SCOPRIRE (SE SCAVI VI SI POTRANNO FARE)

3.800 a.C. 5.800 anni fa circa

DI QUEL POCO CHE CONOSCIAMO, ABBIAMO I RESTI DI UN'AGRICOLTURA AVANZATA, GRANO DA AMIDO, FARRO, FRUMENTO,ORZO NUDO, DUE TIPI DI PISELLI, CECI. (negli scheletri ora troviamo denti sani)

3.700 a.C. 5.700 anni fa circa

LA CACCIA E' IN DECLINO, GLI AVANZI LO TESTIMONIANO, LA DIETA E' ORA BILANCIATA, MISTA, PROTEICA, VITAMINICA, CALORICA ED E' PROPRIO QUI CHE NASCE LA VERA "DIETA MEDITERRANEA"

3.600 a.C. 5.600 anni fa circa

LA LORO USANZA DI SEPPELLIRE I PROPRI CARI SOTTO IL PAVIMENTO DELLA CUCINA CI HA RESTITUITO E HA PERMESSO DI FARE PREZIOSE E IMPORTANTI ANALISI DEL DNA SUI LORO RESTI

3.580 a.C. 5.580 anni fa circa

E DIVENTA PREZIOSA QUELL' USANZA DI SEPPELLIRE CON LORO IL CORREDO; CI HA RESTITUITI INTATTI TUTTI GLI OGGETTI PERSONALI DEGLI UOMINI E DELLE LORO DONNE DI QUEL TEMPO

3.576 a.C. 5.576 anni fa circa

MA CORRIAMO NELLA ZONA DOVE POI SORGERA' BAGHDAD FRA 4337 ANNI (nel 762 d.C) E' LI' IN QUEL PUNTO CHE CONFLUISCONO LE PRINCIPALI SEQUENZE PREISTORICHE DELLE GRANDI CIVILTA'

3.575 a.C. 5.575 anni fa circa

E' UNA PIANA FERTILE, ATTRAVERSATA DA DUE GRANDI FIUMI IL TIGRE E L'EUFRATE, IDEALE IL CLIMA MA CRITICA QUANDO QUESTI STRARIPERANNO NELLA POST-GLACIAZIONE (scioglimento ghiacci)

3.574 a.C. 5.574 anni fa circa

SARA' PROPRIO QUEST' ANNO CHE COME ACCERTERA' POI Woolley A UR, CHE SI VERIFICA QUELLO CHE VERRA' RICORDATO COME IL DILUVIO, IN VARIE LEGGENDE SUMERE(Gilgamesh) O EBREE(Noè)

DEL DILUVIO (ma ve ne sono ben tre in questo periodo) Woolley SCOPRE SCAVANDO, CHE LE CITTA' SONO RICOPERTE DA TRE METRI DI LIMO ALLUVIONALE; UNA CONFERMA AI VARI CONTENUTI LEGGENDARI

Woolley SCOPRE L'INTERA CITTA' DI UR, 2000 TOMBE DI BENESTANTI, 15 DI REALI, OFFICINE, SCUOLE SOTTO UNA COLTRE DI FANGO CHE COPRI' CON 8 METRI DI ACQUA UN'AREA COME la Pianura Padana.

DA UR USCIRANNO TESORI D'ARTE NOTEVOLI DI CUI OGGI SIA IL Louvre CHE IL Brithish Museum di Londra FANNO SFOGGIO, MA LA MESOPOTAMIA NON E' SOLO UR, POCO LONTANO RISERVA ALTRO

3.570 a.C. 5.570 anni fa circa

E' QUI' CHE NASCE UNA CITTA' IMMENSA, LE SUE ROVINE COPRONO UNA SUPERFICIE DI CIRCA 3 ETTARI, NON NE SAPPIAMO ANCORA QUASI NULLA (è una recente scoperta) PER DI PIU' OSTACOLATA

3.560 a.C. 5.560 anni fa circa

SI CHIAMA TELL es Sawwan; E A 12 KM DA QUESTA, NASCE CONTEMPORANEAMENTE QUELLA CHE INVECE CONOSCIAMO BENE, SAMARRA, E NON LONTANO, URUK, UQAIR, KIRKUK, E... GAWRA

3.559 a.C. 5.559 anni fa circa

A GAWRA TROVIAMO UN' EDIFICIO IMPONENTE, IL PIU' GRANDE FIN' ORA SCOPERTO, 18 x 19 METRI, CON 17 VANI E CON UN SALONE CENTRALE DI 13 METRI x 3. SARA' DI MODELLO IN TUTTA L'AREA.

3.558 a.C. 5.558 anni fa circa

SEMPRE A GAWRA (20 strati di rovine ancora tutte da scoprire) TROVIAMO IL PRIMO MATTONE A PICCOLE DIMENSIONI, CHE FARA' POI DA MODELLO E SCUOLA IN TUTTO IL MONDO, E' IL MATTONE ATTUALE ...

3.557 a.C. 5.557 anni fa circa

IN UNA PICCOLA TOMBA DI GAWRA TROVIAMO IL CORPO DI UN FANCIULLO E NEL CORREDO UNO ZUFOLO D'OSSO CON DUE, QUATTRO E SEI REGISTRI (il più antico strumento musicale a noi pervenutoci)

3.556 a.C. 5.556 anni fa circa

MA LA MERAVIGLIA VIENE DALLA GIA' CITATA SAWWAN, TROVIAMO BELLISSIMI ESEMPLARI DI VASI E 50 STATUETTE FATTE IN ALABASTRO, CHE RAPPRESENTANO DONNE CON VOLUMINOSE MAMMELLE

3.555 a.C. 5.555 anni fa circa

TROVIAMO IN QUESTO PERIODO, LA NASCITA DI NINIVE, MA ESSENDO A SOLI 22 KM DALLA CITATA GAWRA, OGGI SI PENSA ESSA SIA STATA UNA SEMPLICE CITTA' SORTA VICINA ALLA PRIMA, una copia

3.554 a.C. 5.554 anni fa circa

TORNIAMO ALL'ABITANTE DELL'EUROPA; LUI DEVE ACCONTENTARSI ANCORA DELLE GROTTE, DELLE CAPANNE, SU PALI INFISSI NELL'ACQUA DOVE VI COSTRUISCE SOPRA LA SUA FRAGILE RESIDENZA.

3.553 a.C. 5.553 anni fa circa

SONO I PALAFITTICOLI, UNA FONDAMENTALE NECESSITA' ALLA SOLUZIONE DEL PROBLEMA DI COME VIVERE IN PACE, TRANQUILLI, SENZ' ESSERE AGGREDITI DA FIERE ANIMALI E DA "FIERE" UMANE

3.552 a.C. 5.552 anni fa circa

DALLA TERRAMARE DOVE QUESTI SPONDALI LE AVEVANO COSTRUITE ANCHE CON LA FINALITÁ DI NON ESSERE SEMPRE INVASI DALLE ACQUE DELLE MAREGGIATE, LE DIFFONDONO POI SUI LAGHI

3.551 a.C. 5.551 anni fa circa

I PALAFITTICOLI ADOTTANO QUESTA PARTICOLARE TECNICA DI COSTRUZIONE E NE TROVEREMO I RESTI SULLE SPONDE DEI LAGHI DELLA SAVOIA, NEL GIURA, IN BOEMIA, IN CROAZIA, AL NORD ITALIA

3.550 a.C. 5.500 anni fa circa

IN ITALIA LE TROVIAMO A RIVOLI, IVREA, OLEGGIO, LAGOZZA,(Lago Magg.) BIANDRONNO (L.Varese), A SABBIONI (L.Como), ISEO, PESCHIERA (L.Garda) E ALTRI; MA UNA IN PARTICOLARE CI DICE MOLTO

3.548 a.C. 5.548 anni fa circa

NEL 1929, A LEDRO (TN), NEL PROSCIUGARE IL LAGO PER UNA CENTRALE EL., VIENE ALLA LUCE UN'INTERO VILLAGGIO CON 10.000 PALI, FORSE INGHIOTTITO DA UNA GRANDE PIENA LACUSTRE

3.547 a.C. 5.547 anni fa circa

E NON C' ERANO SOLO PALI, MA CON ESSI TUTTI GLI OGGETTI RIFERIBILI ALL'USO UMANO DI UN PERIODO DI CIRCA 2000 ANNI; NEL 1967 AL COMPIMENTO DEGLI SCAVI, E' SORTO UN RARO MUSEO.

3.546 a.C. 5.546 anni fa circa

VI SONO OGGETTI LITICI PREISTORICI E QUELLI CHE VANNO FINO ALLA CIVILTA' DEL BRONZO, COMPRESE TUTTE LE VARIE CULTURE DI CERAMICHE DI QUEL PERIODO ( molto molto interessanti).

3.545 a.C. 5.545 anni fa circa

LA SCOMPARSA DI QUESTO VILLAGGIO, SI PENSA, SIA STATA IMPROVVISO, VISTO CHE IN ALCUNE CIOTOLE SI E' CONSERVATO CIO' CHE CONTENEVANO; L'ULTIMO PASTO (verdure, cereali, ghiande, pane)

3.544 a.C. 5.544 anni fa circa

SEMPRE IN ITALIA, E NON LONTANO TROVIAMO UN ALTRO TIPICO INSEDIAMENTO DI QUESTO PERIODO, QUELLO DELLA VAL CAMONICA, CHE HA LE STESSE CARATTERISTICHE DI COSTRUZIONI.

3.543 a.C. 5.543 anni fa circa

ED E' ANCHE IL MAGGIOR COMPLESSO MONDIALE DI SCENE INCISE SULLA ROCCIA RIGUARDANTI TUTTI GLI ASPETTI DI VITA DI QUESTA POPOLAZIONE PREISTORICA, UNA VERA GALLERIA D'ARTE.

3.542 a.C. 5.542 anni fa circa

POI IMPROVVISAMENTE, QUESTE TIPICHE ABITAZIONI PALAFITTICOLE E COSTUMANZA DI ABITARE VICINO AI LAGHI O LAGUNE, CADONO IN DISUSO, ANCHE SE NE RIMANGONO ALCUNE PERDURANZE.

3.541 a.C. 5.541 anni fa circa

LA PIU' VISTOSA PERVENUTACI E CHE NON ABBANDONERA' MAI TALE USANZA FINO AI GIORNI NOSTRI, E' LA CITTA' DI VENEZIA, AI SUOI PALI NON RINUNCERA' MAI NE' CON I MATTONI NE' CON I MARMI

Nella zona Ligure, l arrivo dei colonizzatori neolitici sulle coste liguri coincise con un periodo climatico, detto Atlantico, che si manifestò con una fase temperata frammentata in episodi secchi e umidi, ripetutisi più volte. 

Il manto vegetazionale era dominato da macchia, boschi a roverella, quercia, leccio, nocciolo, frassino, ontano, carpino nero. La fauna selvatica comprendeva ancora, ma in misura sempre più ridotta, cervo elafo, orso bruno, lupo, uccelli; i molluschi continuavano ad essere raccolti, così come i frutti spontanei. Le principali basi dei nuovi venuti dal Medio Oriente sono finora state individuate in Provenza, presso Montpellier e Nizza e soprattutto nella caverne del Finalese (Arene Candide e Pollera). Ben presto la pratica dell’agricoltura si diffuse, anche se limitata dalle condizioni, difficili del territorio; pur con oscillazioni notevoli da zona a zona e secondo il periodo considerato, sulla Riviera di Ponente furono coltivate varietà di frumento e di orzo e leguminose (cicero e veccia).  Le derrate venivano conservate nei conteni, tori di ceramica e non erano quindi più soggette all' attacco dei roditori. 
Con la ceramica, spesso decorata da ornamenti geometrici e talvolta dalle forme eleganti, veniva pure fabbricato, vasellame d'uso comune (tazze, bicchieri, piatti ecc), oltre a idoletti e altri oggetti. 
Le forme della ceramica, diverse da cultura a cultura, contrassegnano col loro nome caratteristico i gruppi umani che le produssero. 

3.540 a.C. 5.540 anni fa circa

E' ANCHE IL PERIODO DELLA CULTURA DELLE TOMBE MEGALITICHE, SORTE COME MANIFESTAZIONI DI UNA INTENSA CONCEZIONE MAGICA-RELIGIOSA, CHE SI RIVERSAVA NEI CONFRONTI DEI MORTI

3.520 a.C. 5.500 anni fa circa

SONO I DOLMEN, I MENHIR, I CROMLECH COME QUELLI CHE SI FARANNO POI A STONEHENGE; I PRIMI, MOLTO MENO MONUMENTALI APPAIONO IN QUASI TUTTI I TERRITORI DELL' INTERA EUROPA

3.510 a.C. 5.510 anni fa circa

MENHIR QUANDO COMPAIONO MASSI ERETTI SUL TERRENO, DOLMEN SE SONO APPOGGIATE SU UN BASAMENTO, CROMLECH QUANDO SONO DISPOSTI IN CIRCOLO (forse con scopi astronomici-vedi 2750)

3.500 a.C. 5.500 anni fa circa

NELLA METALLURGIA, LA LAVORAZIONE DEL METALLO E' ANCORA NELLA FASE DELLA INIZIALE MARTELLATURA; SCONOSCIUTA E' ANCORA LA TECNICA DELLA FUSIONE, MA. E' QUASI ALLE PORTE

3.450 a.C. 5.450 anni fa circa

NON E' SCONOSCIUTA NELLA ZONA DELLA CILICIA A Mersin E A Non Nok Tha NEL SUD EST ASIATICO. MENTRE IN EUROPA DOVREMO ATTENDERE ALTRI 1500 ANNI PER VEDERE QUESTA rivoluzionaria tecnica

3.400 a.C. 5.400 anni fa circa

IN MESOPOTAMIA INIZIA LA PRIMA FUSIONE DEL RAME, MENTRE TROVIAMO LA PRIMA RUOTA IN UNA TOMBA:(viene dal giocattolo di un bambino inumato) E IN UNA INCISIONE IL PRIMO VOMERE PER ARATRO

3.300 a.C. 5.300 anni fa circa

SUBITO DOPO IN MESOPOTAMIA E IN EGITTO COMPARE: LA PRIMA RUOTA ROTANTE DEL VASAIO E I SIGILLI PIANI PER IMPRIMERE UN SEGNO DI FABBRICA SU GIARE DI CERAMICA (la griffe è vecchia !)

3.200 a.C. 5.200 anni fa circa

IN EGITTO E MESOPOTAMIA FERVE LO SVILUPPO STANZIALE, FISSO, AGRICOLO. C'E' ANCHE UNA PRIMA ORGANIZZAZIONE SOCIALE E con notizie riportate più tardi IL 1° (?) FARAONE, Merner (o Mene)

3.150 a.C. 5.150 anni fa circa

DOCUMENTI DI QUESTO PERIODO, RIPORTANO LE DINASTIE PRECEDENTI (detto predinastico), DOVE SI NARRA L' UNIFICAZIONE DI RE SCORPIONE FONDATA SULLE NECESSITA' DELL' ATTIVITA' AGRICOLA

3.100 a.C. 5.100 anni fa circa

A SUMER NASCONO LE CITTA' DI URUK, ERIDU, OBEID, LAGASH. DA URUK NASCONO LE PRIME STORIE MITOLOGICHE "DEI 12 RE". IL GOVERNO E' IMPOSTATO SU UNA CONDUZIONE SACERDOTALE

3.050 a.C. 5.050 anni fa circa

NON DI MENO IN CINA; CONTEMPORANEAMENTE SI NARRA DI 12 IMPERATORI PRECEDENTI PRIMA DELL' ATTUALE ARRIVO DI HUANG-TI, IL MITICO E (questo sì) STORICO " IMPERATORE GIALLO"

3.025 a.C. 5.025 anni fa circa

NELLA ODIERNA ZONA RUSSA, IN UCRAINA A KIEV COMPARE LA CULTURA DETTA DI TRIPOLJE NEOLITICA E DEL RAME.SI CONCLUDERA' NEL 2000 a.C. CON LA CULTURA KURGAN (tombe a tumuli)

3.000 a.C. 5.000 anni fa circa

IN GRECIA, APPAIONO I Primi STANZIAMENTI A DIMINI, CRETA, TROIA. IN CINA TROVIAMO LE PRIME COLTIVAZIONI DEL RISO, IN EGITTO DEL GRANO, ENTRAMBI HANNO BARCHE FATTE A FORMA CANOA.

2.980 a.C. 5.980 anni fa circa

TROVIAMO IN EGITTO IN QUESTA DATA UN TERMINE PER LA MUSICA, DENOMINATA hy, CHE SIGNIFICA ANCHE "gioia". IN USO, ARPE, OBOI, FLAUTI, LIRE, LIUTI, MEMBRANOFONI (tamburi) E SISTRI IN METALLO

2.975 a.C. 4.975 anni fa circa

UFFICIALMENTE TRAMITE REPERTI SI REGISTRA IL PRIMO FARAONE DELLA 1a DINASTIA; UDIMU, CHE COMPARE SU UNA SCULTURA RUPESTRE NELLA SUA PRIMA CAMPAGNA MILITARE la 1a Guerra storica)

2.920 a.C. 5.920 anni fa circa

NELLA VAL UADI MAGHARA ALTRI RILIEVI RUPESTRI DI CAMPAGNE MILITARI DEL FARAONE SEMERKHET DI GUERRE VITTORIOSE SUI POPOLI DEL SINAI.1a Guerra fuori dai confini DI UNO STATO

2.900 a.C. 4.900 anni fa circa

NELLA MESOAMERICA, IN HONDURAS PRIMI ACCENNI DI COLTIVAZIONE DEL MAIS. IN MESOPOTAMIA FONDENDO DUE METALLI TENERI (rame-stagno) SI OTTIENE IL BRONZO E I PRIMI OGGETTI METALLICI

2.875 a.C. 4.875 anni fa circa

IN MESOPOTAMIA L'ARTE DELLA SCULTURA E' A VERTICI ALTISSIMI, COME SI PUO' VEDERE AL Louvre; UNA INCREDIBILI RAFFINATA PLASTICITÁ IN QUELLE DI LAGASH E NEI MOSAICI DELLA Stele di Ur

2.870 a.C. 4.870 anni fa circa

LA CIVILTA' SUMERICA E' ORMAI SVILUPPATA, AVANZATA, ORGANIZZATA, IL SAGGIO DEL VILLAGGIO VIENE SOSTITUITO DAL RE, DA UNA CORTE DI FUNZIONARI, COLTIVATORI, ARTIGIANI, MERCANTI

2.865 a.C. 4.865 anni fa circa

STA SORGENDO UN MONDO E UNA VITA COMPLESSA: NASCE L'ORGANIZZAZIONE DELLO SCAMBIO DELLE MERCI, LA DISTRIBUZIONE DEI RACCOLTI ED INFINE L' ISTITUZIONE DELL' ERARIO.(TASSE)

2.863 a.C. 5.863 anni fa circa

IN EGITTO DOPO UN'ASSETTO POLITICO-ECONOMICO-SOCIALE CRESCONO LE ESIGENZE, SI CERCANO SPAZI VITALI ED ECCO LE SPEDIZIONI IN NUBIA A SUD, IN LIBIA A NORD, NEL SINAI A EST.GUERRE!

2.860 a.C. 4.860 anni fa circa

SI FANNO I PRIMI SEGNI PER CONTARE I SACCHI, MUTUANDO FORSE DA QUELLA PRIMA "TACCA" SU QUEL BASTONE, E A UNA TACCA FATTA IN UN CERTO MODO, SI DA' UN SIGNIFICATO INEQUIVOCO

2.855 a.C. 4.855 anni fa circa

L'INSIEME DI QUESTI SEGNI SONO FATTI INIZIALMENTE CON SEGNI PITTOGRAFICI, DOVE SI RAPPRESENTANO EVENTI CON UN DISEGNO; QUASI IDEOGRAFICO, NON ANCORA CON IDEOGRAMMI

2.850 a.C. 4.850 anni fa circa

LA SCRITTURA DA PITTOGRAFICA SI TRASFORMA IN IDEOGRAFICA; A SUMER, CUNEIFORME SU ARGILLA; IN EGITTO DIVENTA GEROGLIFICA SU PELLI E CORTECCE DI ALBERI, IN CINA SU OSSA E GUSCI DI TARTARUGA

2.840 a.C. 4.840 anni fa circa

SONO DI QUEST'ANNO IN EGITTO, I PRIMI DOCUMENTI RIPORTATI SU FOGLI DI PAPIRO; DIPINGENDO CON INCHIOSTRO, SI UTILIZZA L'USO DEI SIMBOLI IDEOGRAFICI, DETTI IEROGLIFICI (da hieros=sacro)

2.828 a.C. 4.828 anni fa circa

IN MESOPOTAMIA DOPO ALCUNE ISCRIZIONI SOLTANTO SU MONUMENTI, APPAIONO INVECE LE PRIME TAVOLETTE DI ARGILLA MORBIDA E VENGONO IMPRESSE DEI SEGNI A CUNEO orizzontali-verticali

2.827 a.C. 4.827 anni fa circa

IN CINA, SU OSSA, SEMPRE COL SISTEMA DELL'INCISIONE, VENGONO ADOTTATI DEI SEGNI IDEOGRAFICI, PIU' TARDI FATTI SU CARTA, CHE FINO AD OGGI SOLO IN PARTE SARANNO MODIFICATI

2.826 a.C. 4.826 anni fa circa

LA CURIOSITA' E' CHE I SEGNI DIFFUSISI SU TUTTO IL GRANDE TERRITORIO, NON AVRANNO MAI UNA RISPONDENZA SILLABICA. (molto comune vedere cinesi che parlano lingue diverse, ma si capiscono scrivendo)

2.825 a.C. 4.825 anni fa circa

IN EGITTO E A SUMER NASCONO LE UNITA' DI MISURA DELLA LUNGHEZZA (cubito, palmi, pollici, piedi) E DEL PESO IL siclo LA mina (1 kg ca.). PRIME BARCHE IN EGITTO HANNO AL CENTRO LA VELA QUADRA

2.800 a.C. 4.800 anni fa circa

I SUMERI DIVIDONO IL GIORNO IN 12 COPPIE (COPPE D' oro APPOGGIATE IN TERRA DENTRO UN CERCHIO DOVE I RAGGI SOLARI ENTRANO IN OGNUNA DI ESSE CADENZATI (una =1 oru- due 2=ori)

2.750 a.C. 4.750 anni fa circa

IN EGITTO, INVECE AD ABUSIR, UN' OBELISCO AL CENTRO DELLA PIAZZA FA OMBRA IN UN CERCHIO, DOVE SON MESSI GNOMONI CHE SEGNALANO LE 12 POSIZIONI DI ORU (ora è a PIAZZA S. PIETRO)

2.740 a.C. 4.740 anni fa circa

L'ASSIRIA ADOTTA DUE SISTEMI DI NUMERAZIONE, DECIMALE (COME LE DITA DELLA MANO) PER MISURE LINEARI, SESSAGESIMALE PER I VOLUMI (CAPACITA') DEI LIQUIDI E DEI CEREALI VARI.

2.730 a.C. 4.730 anni fa circa

SESSAGESIMALE ERA IL CONTENITORE MASSIMO (una Legge) DEL CARICO DI GRANO DI UN ASINO SUFFICIENTE(60 kg) A SFAMARE IN UN GIORNO 60 OPERAI, CHE DIVISO 2 VOLTE DAVA 4 giare DA 15 mina

2.725 a.C. 4.725 anni fa circa

UN SACERDOTE DEL SOLE, MUTUA QUESTO SESSAGESIMO, DIVIDE ULTERIORMENTE IL CERCHIO DEI GNOMONI IN 4 DI 15 minu, E SBARRANDOLO ANCORA CON 24 RIGHE OTTIENE I 60 minu (la ns. ora divisa in minu)

4.724 a.C. 4.724 anni fa circa

IL SISTEMA SESSAGESIMALE SI PRESUME ERA IN USO DA MOLTO TEMPO. PERCHE' 60? PERCHE' PUO' ESSERE DIVISO IN PARTI UGUALI IN 2, 4, 5, 6, 10, 12, 15, 30, 60 ELIMINANDO LE DIFFICILI FRAZIONI

2.722 a.C. 4.722 anni fa circa

LO STESSO CERCHIO (anu) POTEVA ESSERE DIVISO IN 360 GRADI CHE ERA 6 VOLTE 60, COSI' LO STESSO ANNO; PER MOLTO TEMPO DAI SACERDOTI FU DIVISO PROPRIO IN 360 GIORNI (360 gradi)

2.720 a.C. 4.720 anni fa circa

IN EGITTO ABBIAMO PITTURE DEI PRIMI STRUMENTI MUSICALI. SULLA CUSTODIA DI UNA LIRA E' RAFFIGURATO UN ORSO CHE DANZA, UN ASINO CHE SUONA LA LIRA, UNO SCIACALLO IE UN  TAMBURELLO

2.710 a.C. 4.710 anni fa circa

IN EGITTO I PRIMI folium=foglie RICAVATI DALLA PIANTA DEL PAPIRO (dal librum= la sezione del tronco); SONO UTILIZZATI PER LA SCRITTURA (inglesi-tedeschi seguiteranno fino a oggi a dire paper per dire CARTA)

2.705 a.C. 4.705 anni fa circa

(DOPO BAGHDAD E L'APPARIZIONE DELLA CARTA IN GRANDI FOGLI, L'USO PRATICO ERA IL QUARTO. SARA' Du Cange NEL 1078 A NOMINARLA PER LA PRIMA VOLTA quartola, quarta; IN LATINO charta)

2.705 a.C. 4.705 anni fa circa

(codice SARA' MUTUATO DA codex, (radice della pianta), libro=librum DALLA PIANTA STESSA (la sezione ad anelli), E volume CONSERVERA' ERRONEAMENTE IL NOME DA volvere, volvumen=ROTOLO AVVOLTO.

2.700 a.C. 4.700 anni fa circa

IN EGITTO, VIENE EDIFICATA LA PRIMA mastaba (PIRAMIDE TRONCA), MENTRE IL FARAONE NUBNEFER CREA IN 22 DISTRETTI (sepat) LA Prima ORGANIZZAZIONE AMMINISTRATIVA DI UN TERRITORIO FISCALE

2.690 a.C. 4.690 anni fa circa

AD URUK IN MESOPOTAMIA REGNA GILGAMESCH; CHE E' IL PROTAGONISTA DEL PIU' ANTICO POEMA EPICO DELLA STORIA. (la Bibbia vi prendera' similmente e abbondantemente del materiale e molti fatti storici)

2.685 a.C. 4.685 anni fa circa

IN CINA, DOPO UNA MIGRAZIONE VERSO LA MONGOLIA AVVENUTO CIRCA 20.000 ANNI FA, QUESTO POPOLO TORNA A INSEDIARSI SULLE RIVE DEL FIUME GIALLO.

2.674 a.C. 4.674 anni fa circa

REGNA IL PIU' ANTICO SOVRANO DELLA STORIA CINESE, HUANG-TI "L'IMPERATORE GIALLO", CONSIDERATO DAI CINESI IL MITICO CREATORE DELLA SCIENZA MUSICALE (zufoli di canne a 12 NOTE)

2.650 a.C. 4.650 anni fa circa

IN EGITTO L'ANTICO REGNO INIZIA CON NEBKA, CHE FONDA LA CAPITALE MENFI; SEGUIRA' IL FARAONE ZOSER I°;-- - IN MESOPOTAMIA MESILIM FONDA LA GRANDE E MITICA CITTA' DI UMMA.

2.640 a.C. 4.640 anni fa circa

IN MESOPOTAMIA, AD URUK INIZIA UNA SERIE DI SOVRANI, FRA CUI IL PRIMO E' UR-NUNGAL I° CHE VIENE CONSIDERATO IL FIGLIO EREDE DI GILGAMESH, CHE GOVERNERA' PER CIRCA 30 ANNI. 
QUESTA LA CRONOLOGIA DEI RE PRECEDENTI E QUELLI CHE SEGUIRONO.

Meskiakhasheir - Merkar - Lugalbanda - Dumuzi - GILGAMESH - UR-NUGAL - Utulkalamma - Labasher - Nunadana - Melamana - Lugalkiaga - URUK II - Enukduanna - Enshakushanna - Lugalkingenesdudu - Lugalkisalsi - HURUK  III (2350-2325)

2.620 a.C. 4.620 anni fa circa

ZOSER 1°, FA INNALZARE A SAQQARA DALL ARCHITETTO IMHOTEP LA PRIMA PIRAMIDE A GRADONI E FA SCOLPIRE SULLE ROCCE NELLA VALLE UADI, BASSORILIEVI DELLE SUE EPICHE BATTAGLIE IN ASIA

2.580 a.C. 4.580 anni fa circa

SEMPRE IN EGITTO, INIZIA LA IV DINASTIA AL CUI CAPOSTIPITE SI METTE SNEFRU, 24 ANNI DI REGNO;  RIMANE NELLA STORIA COME L'AUTORE DELLE SPEDIZIONI NELLA NUBIA IN LIBIA E NEL SINAI

2.560 a.C. 4.560 anni fa circa

A DAHSHUR IN EGITTO, NEL REGNO DI SNEFRU, SORGE LA PRIMA VERA PIRAMIDE "OTTUSA"; GLI SUBENTRA NEL REGNO IL FARAONE CHEOPE CHE A el-GHIZA NEL 2540 EDIFICA LA SUA PIRAMIDE

2.550 a.C. 4.550 anni fa circa

SOTTO IL Re MESANEPADA, SORGE LA nuova CITTA' DI UR - FARA' COSTRUIRE ANCHE LA PRIMA "ZIQQURAT", IL FAMOSO TEMPIO RELIGIOSO A FORMA DI TORRE DELLA MESOPOTAMIA (da ziqqur=elevare)
Dopo Mesanepada - regna  Aanepada - Meskiagnunna - Elulu - Balulu

2.540 a.C. 4.540 anni fa circa

CHEOPE A el-GHIZA, OLTRE CHE ALLA SUA PIRAMIDE (DI 500 mq, ALTA 137 METRI) FA SORGERE ACCANTO ANCHE DUE COMPLESSI URBANI: LA CITTA' OPERAIA E LA ZONA DEI GRANDI PALAZZI REALI

2.520 a.C. 4.520 anni fa circa

SI COSTRUISCE A el-GHIZA, SU ORDINE DI CHEFREN, DOVE HA REGNATO 25 ANNI, LA SECONDA GRANDE PIRAMIDE; DAVANTI A ESSA IL GRANDE SIMULACRO MONUMENTO RUPESTRE DELLA SFINGE

CONTINUA >

CRONOLOGIA  GENERALE ALLA PAGINA PRECEDENTE

Sito protetto da Copyright @ Autore: Gonzato Franco, N. di repertorio Siae 9503092