HOME PAGE
CRONOLOGIA

DA 20 MILIARDI
ALL' 1  A.C.
1 D.C. AL 2000
ANNO x  ANNO
PERIODI STORICI
E TEMATICI
PERSONAGGI
E PAESI

ANNO 1853
  I Personaggi politici di questo periodo

*** IL PARTITO D'AZIONE DI MAZZINI
*** CAVOUR E IL "SUO"  REGNO SABAUDO
*** FERMENTI IN PIEMONTE - AOSTA

VEDI I RIASSUNTI DI QUESTO PERIODO IN STORIA D'ITALIA

TUTTO IL MONDO NEL 1853

Esce quest'anno in Italia la prima grande Enciclopedia. Riporta in 100 sezioni la Storia e la Geografia Universale del Mondo, scritta da Marmocchi (ed. SEI Torino 1854) in 7 volumi con gli specchi della geografia statistica, socio-politica, antropologica, finanziaria del mondo intero. La più completa opera del tempo!

POPOLAZIONE MONDIALE: Allora vi erano  vaghe fonti, soprattutto per quanto riguardava i paesi ancora sconosciuti come Asia-Africa, dove diverse erano le opinioni: Secondo Hassel nel Mondo nel 1828 vi erano 951 milioni di abitanti;  l'Alamanacco Gotha 1829 affermava invece che erano 846 milioni; Villermè, 737 milioni; Bergio in Saggio dei Popoli (1830) presupponeva 737 milioni; mentre Voltaire fa anche lui una stima 1.600 milioni; mentre la Società delle Missioni e' quasi certa che il pianeta ha 1 miliardo di anime.

Quella di Marmocchi é la più credibile perchè riporta gli schemi di ogni territor; come ha fatto il Gotha.

RIEPILOGO GENERALE DEL MONDO ABITATO

IMPERO AUSTRIACO 32.000.000 abitanti.---IMPERO FRANCESE 35.800.000---IMPERO INGLESE 30.000.000 REGNO DI SPAGNA 14.000.000----------IMPERO RUSSO 60.500.000 ----------REGNO PRUSSIANO 15.000.000 IMPERO OTTOMANO 24.000.000---- -REGNO DUE SICILIE 8.000.000---- -STATO DELLA CHIESA 2.800.000 - REGNO DI SARDEGNA 4.916.000---GRANDUCATO DI TOSCANA 1.700.000--REGNO DI BAVIERA 4.500.000 STATI UNITI (36) 19.400.000 COLOMBIA (Sud America) 22.500.000----REGNO DI PERSIA 9.000.000--REGNO DELLA CINA 170.000.000------IMPERO INDIANO 170.000.000------AFRICA 60.000.000-----OCEANIA 3.000.000

PER SINGOLI STATI

CONFEDERAZIONE GERMANICA - 11 stati) - Stoccarda 38.000, Tubinga 9.000, Dresda 70.000, Lipsia 48.000, Annover 38.000, Carlsruhe 23.000, Manheim 23.000, Heidelberg 15.000, Hanau 16.000, Magonza 25.000, Weimar 12.000, Wiesbaden 13.000. Città Libere: Amburgo 128.000, Francoforte 56.000, Brema 50.000, Lubecca 30.000

IMPERO AUSTRIACO 32.000.000 - Capitale Vienna 350.000, Linz 30.000, Salisburgo 14.000, Klagenfurt 10.000, Innspruck 13.000, Cracovia, 30.000, Leopoli 60.000, Buda 25.000, Pesth 76.000, Zagabria 21.000, Spalato 7.000, Ragusa 16.000, Zara 8.000, Capodistria 5.000, Villaco 3.000, Fiume 10.000, Neumark 10.000, Belograd 6.000

IMPERO AUSTRO VENETO - Venezia 114.000, Trieste 62.000, Trento 11.000, Roveredo 7.000, Bolzano 16.000,  Padova 51.000, Treviso 19.000, Este 8.000, Montagnana 8.000, Rovigo 10.000, Adria 10.000, Chioggia 19.000, Vicenza 31.000, Schio 6.000, Bassano 10.000, Verona 53.000, Udine 20.000, Belluno 11.000

IMPERO AUSTRO LOMBARDO - Milano 190.000, Monza 18.000, Como 16.000, Bergamo 35.000, Crema 10.000, Lodi 18.000, Pavia 25.000, Brescia 40.000, Cremona 37.000. Casalmaggiore 15.000, Mantova 30.000, Viadana 14.000, Sondrio 4.000, Gonzaga 13.000 ( esercito 300.000 soldati, 10 fregate,   vela 2 a Vapore, 50 legni minori)

IMPERO FRANCESE 35.800.000 - Capitale Parigi 1050.000, Lione 166.000, Bordeaux 166.000, Marsiglia 158.000, Rouen 100.000, Nantes 87.000, Tolosa 83.000, Lillas 78.000, Strasburgo 64.000, Amiens 50.000, St Etienne 48.000, Reims 42.000, Tolone 40.000, Digione 29.000 ( 400.000 soldati, 140 vascelli, 200 bastimenti)

IMPERO BRITANNO 30.000.000 -   Capitale Londra 2.000.000, Manchester 310.000, Glasgow 290.000, Liverpool 230.000, Edimburgo 190.000, Birmingham 190.000, Leeds 150.000, Bristol 120.000, Sheffield 110.000, halifax 130.000, Plymouth 86.000, Boston 75.000, Dublino 300.000. (100.000 soldati, 300 vascelli, 500 bastimenti)

REGNO DI SPAGNA 14.000.000 - Capitale Madrid 212.000, Barcellona 160.000, Siviglia 110.000, Valenza 110.000, Cadice 86.000, Granata 85, Saragozza, 62.000, Malaga 56.000, Cordova 55.000, Majorca Isola 40.000, Toledo 29.000 (soldati 150.000, 11 vascelli, 28 fregate, 55 bastimenti, 34 piroscafi, 102 legni guardacoste)

IMPERO RUSSO 60.500.000   - Capitale Pietroburgo 500.000, Mosca 350.000, Varsavia 150.000. Odessa 80.000, Astrakhan 70.000, Sebastopoli 40.000, Tula 38.000, Novogorod 30.000, Wilma 70.000, Khiev 56.000, Kazan 50.000, Irkstusk (Siberia ) 30.000 (700.000 soldati 80 vascelli, e fregate 150 bastimenti inferiori e alcuni piroscafi)

STATO DELLA CHIESA 2.800.000 - Capitale Roma 160.000, Bologna 80.000, Ancona 25.000, Perugia 20.000, Ferrara 27.000. Ravenna 26.000, Forlì 17.000, Rimini 15.000, Fano 17.000, Benevento 15.000, Faenza 15.000, Viterbo 14.000. Pesaro 13.000, Rieti 12.000, Macerata 12.000, Orvieto 9.000, Urbino 7.000 (Esercito composto da 20.000 soldati)

REGNO DUE SICILIE  totale 8.000.000 - (al di quà del faro) Capitale Napoli 420.000, Avellino 16.000, Salerno 14.000, Chieti 17.000, Foggia 22.000, Bari 22.000, Trani 18.000, Barletta 24.000, Lecce 22.000, Taranto 18.000, Cosenza 17.000, Catanzaro 14.000, Reggio 23.000, Aquila 8.000, Teramo 9.000, Campo Basso 8.000, Bitonto 18.000 Esercito 50.000 soldati

REGNO DUE SICILIE (al di là del faro) - Cap. Palermo 185.000, Catania 52.000, Messina 80.000, Caltanisetta 18.000, Corleone 18.000, Trapani 30.000, Marsala 22.000, Caltagirone 22.000, Modica 22.000, Noto 20.000, Ragusa 18.000, Siracusa 20.000, Acireale 14.000, ,Sciacca 18.000 (Esercito 50.000 soldati)

REGNO DI SARDEGNA  4.916.000 -   Torino 140.000, Genova 125.400 abitanti, Alessandria 47.600, Nizza 37.000, Savona 18.000, Cuneo 21.000, Asti 26.000, Casale 22.400, Vercelli 23.800, Novara 24.000, Saluzzo 15.500, Pinerolo 15.000, Bra 11.000, Fossano 16.600, Vigevano 14.500 Cagliari 29.000, Sassari 23.000

DUCATO DI MODENA 450.00 - Modena 29.000, Reggio E. 24.000, Massa 9.000, Carpi 5.000 (Soldati 2.000) -

GRANDUCATO DI TOSCANA 1.700.000 -  Firenze 110.000, Livorno 85.000, Pisa 25.000, Lucca 26.000, Siena 22.000, Arezzo 14.000, Pistoia 11.000, Prato 12.000, Grosseto 3.000, Viareggio 7.000 ( 8.000 soldati, 5 Lance)

DUCATO DI PARMA 550.000 abitanti - Parma 36.000, Piacenza 33.000, Guastalla 7.000. (Soldati 2.500)

MONARCHIA NORVEGIANA 4.100.000--(Capitale Cristiania 25.000, città Bergen 21.000, Kongsberg 7.000

REGNO DI SVEZIA 3.000.000 - Stockolma 100.000, Gotemburgo 27.000, Norkooping 10.000, Upsala 5.000, Malmo 8.000, Lund 4.000, Wisby 2.000, Calmar 5.000 Geffe 8.000, Falum 4.000

REGNO DI OLANDA 3.000.000 - Capitale Amsterdam 330.000,Utrecht 38.000, Groninga 36.000, Maestricht 30.000, Harlem 24.000, Middelburgo 18.000, Breda 15.000, Hoorn 12.000, Leida 40.000, Gouda 15.000

PRINCIPATO DI MONACO 1500 ABITANTI Capitale Monaco 1000 abitanti (non c'è errore !!) 50 soldati, 2 lance 

REGNO DELLA GRECIA 840.000 - Capitale Atene 40.000, Mistra (Sparta) 6.000, Corinto 5.000, Patrasso 9.000

CONFEDERAZIONE SVIZZERA 2.190.000 - Zurigo 18.000, Berna 30.000, Lucerna 11.000, Ginevra 32.000, Basilea 29.000, Losanna 18.000, Lugano 7.000, San Gallo 12.000, Friburgo 11.000, Coira 7.000, Fond 6.000

REGNO PORTOGALLO 3.600.000 - Capitale Lisbona 300.000

REGNO DANESE 2.000.000 - Capitale Copenhague 130.000, Kiel 13.000, Aalborg 11.000)

REGNO DEL BELGIO 4.125.000 - Capitale Brussella 110.000, Città Gand 95.000, Anversa 85.000, Liegi 78.000, Bruges 48.000, Lovanio 30.000, Ostenda 17.000

REPUBBLICA SAN MARINO 4500 abitanti (6 frazioni) - Capitale San Marino 700 abitanti (Esercito 40 soldati)

REPUBBLICA DI CORFU' 176.000 abitanti - Capitale Corfù 30.000 abitanti ( Esercito con 1200 soldati )

STATI UNITI D' AMERICA (riuniti in 36 Stati) 19.400.000 - Capitale Washington 30.000, Nuova Yorka 270.000, Filadelfia 200.000, Boston 100.000, Baltimora 95.000, Nuova Orleans 80.000, S. Francisco 80.000 queste le uniche citta' a grande concentrazione di popolazione; subito dopo vengono solo piccoli paesi (solo oggi grandi città) Alcuni di questi principali paesi: Brooklyn 20.000, Hudson 8.000, Detroit 4.000, Springfield 8.000, Houston 12.000, Buffalo 12.000, Pittsburg 25.000, Richmond 35.000, Winchester 5.000, Indianapolis 3.000, Jefferson 2.000, New Albany 11.000, l' intero Stato Arkansas 5.000, l'intero Tennessee 12.000. (Soldati 10.000 con 50 vascelli a vap, 60 altri)

CONFEDERAZIONE MESSICANA (19 Stati) 8.000.000 - Capitale Messico 200.000, Los Angelos 70.000, Oaxaca 40.000, Exzcuco 5.000, San Juan 10.000. Acapulco 4.000, Guadalaxara 45.000, Chihuahua 30.000, Aguayo 6.000, Vera Cruz 15.000, Santiago 3.000. ( Soldati 30.000, 4 vascelli, 2 a vapore e 12 bastimenti inferiori)

REPUBBLICA VENEZUELA 900.000 - (composizione: 200.000 bianchi 207.000 indigeni, 433.000 meticci e 60.000 schiavi ) Capitale Caracas 40.000, La Guayara 4.000, Valencia 15.000, Maracaibo 20.000, Cumana 10.000, Porto Cabello 3.000, Barcellona 5.000, Nuova Guyana 3.000. (Soldati 15.000, 1 vascello, 2 fregate 6 navi

REPUBB: ARGENTINA 700.000 - Capit. Buenos Ayres 80.000, Santa Fè 6.000, San Yago 9.000(soldati 10.000) REPUBB: PARAGUAY 670.000 capit. Assuncion 20.000, Tevego 11.000, VillaRica 4.000(soldati 5.000, 2 navi) REPUBB. URAGUAY 70.000 capitale Montevideo 30.000 abitanti, Sacramento 11.000 ( esercito soldati 4.000)

IMPERO BRASILE 3.758.000 di cui 843.000 bianchi, 628.000 schiavi indigeni, 1.987.500 neri (!), 300.000 indiani. Capitale Rio de Janeiro 150.000, San Paolo 18.000, Portalegre 12.000, Rio Grande 5.000. " Questa gente -riferendosi ai bianchi- si porterà dietro per sempre anche nell'oltretomba, il peso dell'anatema che i posteri gli manderanno" scrive a commento di queste cifre Marmocchi!

IMPERO CINESE 170.000.000 di anime. - Pechino capitale 1.300.000 ab. Canton 500.000, Nanckin 500.000, Su-sceu 500.000, Kinten-scin 500.000, Hang-sceu 600.000,Fu-sceu 300.000, Wu-sci-hang 450.000, Nansci 300.000 Lassa(Tibet) 80.000, e altre (esercito 914.000 soldati, e una flotta composta da innumerevoli scafi e giunche)

IMPERO GIAPPONESE 25.000.000 abitanti - Capitale Yedo 1.300.000,  Kio (futura To-kio) 500.000, Miaco 500.000, Nara 150.000, Oasaka 150.000,  Mantsamai 55.000, Nangasaki 60.000 che e' l'unico porto dove si può attraccare (ma non sono graditi gli occidentali - lo prenderanno il porto a cannonate).(esercito 120.000 soldati e una flotta di giunche)

Quelle che mancano sono divise in mille piccoli territori, con la frammentazione delle colonie delle grandi potenze in Australia, in Africa e anche in America, dove in California oltre le solite (Spagna, Francia, Inghilterra, Portogallo e Olanda) vi è addirittura un insediamento russo  in California e uno in Brasile.

Marmocchi aveva molti pregiudizi!  Aggiunge parlando di Africa e Oceania: "l' uso spaventevole di mangiare carne umana in queste zone è molto diffuso, e non mangiano soli i nemici ma anche gli amici, i parenti, i figliuoli e perfino le mogli, sono peggiori degli asiatici; a nulla giova la fede mansueta del cristianesimo di eroici missionari che, surtogli a fronte il maomettismo......
.....questo fece vieppiù decrepito il fior gentile della civiltà. Molti dotti dicon che son al primo stato dell'uomo antico e naturale: La prima opinione è un errore, la seconda è sentimentalismo, non regge al raziocinio: io dico che non sono allo stato primo, ma all'ultimo, figli degenerati d'una decrepita umanità, un putrido tronco e non germogli"

E continua. "......E' sentenza ormai degli universali fisiologi e degli uomini di scienza che quegli uomini hanno per natura nessun intelletto. Padre Gregorie sperava prodigi in una sviscerata sensibilità, ma ahimè, l'esperienza non corrisponde al suo desiderio, quella sua speranza è pura follia. Con quegli più nulla s'ha da fare, solo le catene alle caviglie!" (Pagina 312, del 3° volume)

(in seguito inseriremo anche i piccoli stati tribali)


*** BARSANTI-MATTEUCCI concepiscono una invenzione teorica del quasi motore a scoppio e inspiegabilmente chiudono il progetto dentro una busta, e incaricano la loro accademia di aprirla solo dopo 10 anni, credendo di preservarsi da eventuali plagi (e' un errore fatale, perchè non hanno brevettato l'invenzione, ed è quella che conta. Nel frattempo il motore a scoppio lo inventano e lo brevettano altri, beffando i due. 
Non basta (come é accaduto anche a Pacinotti) fare una relazione scientifica; se non viene brevettata l'invenzione, può accadere che il primo che legge la relazione, il brevetto lo può tranquillamente chiedere lui.

CONTINUA ANNO 1854 >