ANNO 1944 (provvisorio)

SCIENZA E SCOPERTE
(in costruzione)

*** Nasce il 1° agosto "MARK 1". (ufficialmente chiamato ASCC - Automatic Sequence Controlled Calculator). E' il primo calcolatore aritmetico universale. Entra in funzione all'universita' di Harvard. A costruirlo il fisico HOWARD AIKEN. Alle sue spalle gli aiuti economici e i tecnici di un'azienda che fabbrica macchine d'ufficio: la IBM, che da questo momento, sempre più investendo su questo nuovo settore, si avvia alla conquista del mercato mondiale dell'informatica che sta nascendo, correndo, allargando il suo regno.
MARK 1, é ancora a relè (come quello di Zose del 1936) ed è simile alla macchina analitica di Babbage. La sua costruzione  iniziata nel 1939. Pesa 5 tonnellate, é lungo 18 metri, alta 1,80, ha 75 macchine calcolatrici elettriche, che hanno in totale 800.000 componenti collegati fra loro da quasi 1000 chilometri di cavi. Non ha ancora valvole, i transistor devono ancora essere inventati, i circuiti integrati non si sa ancora cosa sono. Funziona con 3300 relé che mettono in funzione e in movimento un sistema di organi ancora tutti meccanici.
Le sue prestazioni: può moltiplicare due numeri di 23 cifre in 3-6 secondi. In un secondo 6 normali operazioni aritmetiche. Una banalissima memoria con una capacità di 70 parole di 24 bit. Naturalmente sia l'ingresso che l'uscita dei dati avveniva tramite nastri perforati (in pratica seguivano il principio delle schede di Jacquard).
Per avere un'idea, una semplice calcolatrice di oggi, anno 2000, di poche migliaia di lire, é 50.000 volte più potente di Mark 1. Un normalissimo computer di oggi lo è circa 1 milione di volte. Tutto il complesso di Mark 1 (5 tonnellate - 18 metri) potrebbe stare oggi su un processore, una scheggia di silicio grande come la centesima parte di una capocchia di uno spillo.

Seguirà poi   - già iniziato lo scorso anno, 1943, ma sarà terminato nel 1946 -  alla Moore School of Electrical Engineering, il calcolatore ENIAC (Electronic Numerical Integrator And Computer). Costruttori l''ingegnere J. P. Eckert,  il fisico J. W. Mauchly,e il matematico H. Goldstine. Finanziatori: l'Università di Pennsylvania  e l' Esercito degli Stati Uniti. L'ENIAC sostituì finalmente i relè (usate da  Zose), con  le valvole elettroniche (usate da Atanasoff) (per entrambi vedi anno 1932), ed era programmabile, nel senso che poteva essere di volta in volta predisposto a svolgere diverse funzioni.  L'ENIAC  era costituito da 18.000 valvole, pesava 30 tonnellate, occupava 180 metri quadri di superficie, svolgeva  300 moltiplicazioni al secondo. Sempre per farci un'idea,  quelli odierni, nelle grandi università   (anni 2000) ne svolgono in un secondo 300 miliardi. Cioè, da allora, un miliardo di volte più potenti.

 

*** E' progettato da WILLEM KOLF il Rene Artificiale un vero e proprio organismo artificiale che meccanicamente é in grado di depurare il sangue del malato dalle scorie metaboliche in esso presenti, nei casi di blocchi renali e di insufficienza renale grave. Kolf con la sua invenzione darà vita a una grande industria di importanza mondiale. Sono milioni le persone curate con la dialisi che gli devono la vita, per la grave malattia o per aver banalmente mangiato un piatto di funghi velenosi.

*** SALVADOR LURIA E THOMAS ANDERSON riescono ad ottenere da un potente microscopio elettronico la prima Micrografia di un virus batterico.

CULTURA E COSTUME
(in costruzione)

*** Il 26 Ottobre l'EIAR cambia denominazione nel governo Bonomi e nasce la
RAI, Radio Audizioni Italiana.

*** A Roma Renato Angiolillo fonda in quotidiano "IL TEMPO".

*** Palmiro Togliatti fonda la rivista settimanale del PCI "RINASCITA"

*** Riprende le pubblicazioni l'organo ufficiale della DC il quotidiano "IL POPOLO"

A Parigi viene fondato il quotidiano "LE MONDE"

*** Da EJZENSTEJN é realizzato il film Ivan il terribile, che uscirà completo solo nelle prime due parti, nel 1957. Trattando la degenerazione del potere, adombrando gli inquietanti metodi staliniani in un grande affresco storico politico, il regista sarà perseguitato da Stalin (che si é riconosciuto in Ivan) fino alla morte, e quella che doveva essere con la terza parte una grande trilogia non verrà mai realizzata. Comunque pur incompleto rimane uno dei grandi capolavori del cinema mondiale. La colonna sonora é di Prokofiev. Alcune sequenze furono girate durante la battaglia di Stalingrado, importante anche quindi come documento storico.

*** ROGER PEYREFITTE pubblica il suo libro scandalo in cui compare la tematica omosessuale, in una storia autobiografica adolescenziale: Le amicizie particolari.

*** ALBERTO MORAVIA ottiene altrettanto meritato successo (e anche scandalo) dopo aver pubblicato Agostino, dove un ragazzo va alla scoperta del sesso.

***Muoiono i pittori, EDVARD MUNCH, VASILIJ KANDINSKIJ, PIET MONDRIAN

FINE DELL'ANNO 1944

< < ritorno inizio 1944 - - - - - prosegui anno 1945 > >


CRONOLOGIA GENERALE    ALLA PAGINA PRECEDENTE