ANNO 1989 (Pagine in costruzione) MESE DI OTTOBRE

24 OTTOBRE - Grossa novità in materia di Giustizia. Dopo un lungo lavoro e una serie di modalità per redigerlo nei luoghi preposti alla riforma, entra in vigore il Nuovo Codice di Procedura Penale. 
Il processo d'ora in avanti passa dal rito inquisitorio al rito accusatorio.
Ma la più importante novità è la possibilità di ricorrere al rito abbreviato, che consiste nel patteggiare la pena tra le parti. Piuttosto che andare a giudizio con il rischio di essere condannato in base ai reati poi accertati, l'imputato dichiarandosi colpevole, accetta una sentenza immediata sugli stessi con una forte riduzione della pena.
La decisione è stata presa per due motivi; primo: smaltire decine di migliaia di processi già avviati o ancora da avviare; Secondo: evitare che i nuovi vadano ad assommarsi a quelli arretrati.

29 OTTOBRE - Dopo lo "scandalo delle merendine", e le dimissioni del Sindaco con scioglimento della giunta, Roma va alle urne per darsi una nuovo consiglio comunale.
Prima fase, i risultati: La DC resta al palo, nessun miglioramento. Guadagna invece il PSI con un più 3 per cento. Penalizzato molto ancora una volta il PCI che perde un 4,2 per cento.
Vera e propria sorpresa l'avanzamento del nuovo " I Verdi" che si piazzano con un totale di un 6,85 per cento.
Seconda fase, l'accordo: che non è molto semplice fra democristiani e socialisti. Ci vorranno due mesi di incontri, trattative costellate da veti vari da entrambi i due partiti. Solo a dicembre c'è l'intesa, che va a vantaggio dei socialisti nominando un loro uomo: FRANCO CARRARO sindaco e una giunta composta da DC, PSI, PSDI, PLI.


NOTIZIE DAI TITOLI DEI GIORNALI O TV
INTERNAZIONALI e SPORTIVI

FATTI INTERNAZIONALE
1 ottobre - Germania est: comincia l'esodo di migliaia di persone in Germania Federale attraverso le ambasciate tedesco occidentali a Praga e Varsavia.
3 ottobre - Belgio: un gruppo estremista arabo uccide il presidente delle organizzazioni ebree, JOSEPH WYBRAN.
3 ottobre - Panama: fallisce un colpo di Stato contro il gen. ANTONIO NORIEGA: negli Stati Uniti l'amministrazione é criticata per il mancato sostegno militare ai ribelli.
4-5 ottobre - Germania est: MIKHAIL GORBACIOV visita il Paese per il 40/o anniversario della sua costituzione: egli incoraggia le riforme pur nel mantenimento dello statu quo in Europa.
5 ottobre - Norvegia: il premio Nobel per la pace é assegnato al DALAI LAMA, capo spirituale dei Buddisti tibetani.
6-16 ottobre - Vaticano: visita in Estremo Oriente del papa; per la prima volta il suo aereo sorvola l'Unione Sovietica.
7 ottobre - Ungheria: al congresso straordinario il partito comunista si trasforma in partito socialista abbandonando il leninismo. il 20 il parlamento modifica la costituzione aprendo la via alle elezioni libere.
9 ottobre - Germania Est: a Lipsia 70.000 persone manifestano chiedendo riforme: il 16 sono 150.000, il 23 sono 300.000 e il 30 sono mezzo milione in varie città.
10 ottobre - dopo il rifiuto del ''piano mubarak'' da parte del governo israeliano, il segretario di stato usa, JAMES BAKER presenta un suo piano per i territori occupati.
15 ottobre - Sudafrica: otto leader dell'anc, tra cui WALTER SISULU, sono liberati dopo 25 anni di prigione, e partecipano, il 29 a Soweto alla prima manifestazione autorizzata dell'Anc.
16 ottobre - Norvegia: il conservatore JAN SYSE diventa primo ministro dopo le dimissioni di GRO BRUNDTLAND.
17 ottobre - San Francisco: un terremoto di magnitudo 7,1 colpisce la città nell'ora di punta, di grande traffico. decine di automobilisti vengono schiacciati nelle loro vetture: la corsia superiore dell' autostrada 880 che
collega Oakland a San Francisco si affloscia  su quella inferiore, su un tratto di circa un chilometro e mezzo. Si conteranno 72 morti, e centinaia di feriti.
16-17 ottobre - Egitto-Libia: il presidente egiziano HOSNI MUBARAK e il leader libico MUAMMAR GHEDDAFI si incontrano il 16 in Egitto e il 17 in Libia, e riallacciano le relazioni diplomatiche, interrotte nel 1977.
18 ottobre - Germania est: si dimette il segretario del partito comunista (sed) ERICH HONECKER; gli succede il ''delfino'' EGON KRENZ, che il 24 diviene Capo dello Stato, e che afferma la sua volontà di ''cambiamento nella continuità ''.
19 ottobre - Svezia: il premio Nobel per la letteratura é attribuito al romanziere spagnolo CAMILO JOSE CELA.
22 ottobre - Libano: i deputati libanesi, riuniti in Arabia, accettano un documento di ''intesa nazionale'' che non prevede il ritiro delle truppe siriane, respinto percio' dal gen. M. AOUN.
26 ottobre - Gran Bretagna: NIGEL LAWSON, cancelliere dello scacchiere si dimette; lo sostituisce JOHN MAJOR.
29 ottobre - Spagna: alle elezioni legislative il partito socialista mantiene la maggioranza assoluta per un seggio.
31 ottobre - Salvador: in seguito a un attentato contro il sindacato, i guerriglieri rompono il dialogo col governo.
31 ottobre - Turchia: TURGUT OZAL, é eletto Presidente della Repubblica, primo civile dal 1983.

FATTI SPORTIVI (in costruzione)

FINE OTTOBRE

Torna inizio anno

  ALLA PAGINA PRECEDENTE